Timothée Chalamet e Zendaya insieme a Venezia per "Dune" faranno strage di cuori

·4 minuto per la lettura
Photo credit: Axelle/Bauer-Griffin - Getty Images
Photo credit: Axelle/Bauer-Griffin - Getty Images

Ok, se pensavate che l'anno scorso a Venezia Timothée Chalamet sul red carpet con Lily Rose Depp avesse raggiunto il massimo livello di coolness possibile (e vista la storia della Mostra del Cinema è tutto dire), beh, sappiate che quest'anno l'attore francese non ci farà rimpiangere la sua ex dato che lui e Zendaya formeranno una delle coppie più attese di questa settantottesima edizione. Coppia professionale si intende, ma che sta già facendo sognare. Del resto, guardateli un po': sono giovani, bellissimi, affascinanti, talentuosi e chi più ne ha più ne metta. Il film in cui recitano insieme, Dune di Denis Villeneuve debutterà il 3 settembre e, se avete visto il trailer, saprete che le aspettative sono altissime.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images

Lui classe 1995, lei 1996, lui francese, lei statunitense. Chalamet ha iniziato la sua carriera a tredici anni prendendo parte a dei cortometraggi e poi ad alcune serie televisive come Royal Pains e la seconda stagione di Homeland - Caccia alla spia. Il suo primo ruolo cinematografico arriva nel 2014 con Men, Women & Children di Jason Reitman e lo stesso anno interpreta il ruolo del giovane Tom in Interstellar di Christopher Nolan. La fama mondiale la raggiunge nel 2017 quando torna al cinema con quattro pellicole: Hostiles di Scott Cooper a fianco di Christian Bale e Rosamund Pike, Lady Bird di Greta Gerwig, Hot Summer Nights, film presentato al South by Southwest Film Festival e soprattutto Chiamami con tuo nome di Luca Guadagnino. Per la sua interpretazione nel ruolo di Elio (la scena della pesca ce la ricordiamo tutti vero? E pure il finale mentre piange davanti al fuoco?) vince l'Hollywood Film Award come miglior attore emergente e riceve una candidatura come miglior attore in un film drammatico ai Golden Globe, come miglior attore cinematografico agli SAG Awards, come miglior attore protagonista e miglior stella emergente ai BAFTA e come miglior attore protagonista ai Premi Oscar 2018. Insomma, il fatto che sia anche considerato un sex symbol e desiderato dalle donne di mezzo mondo è solo un micro dettaglio trascurabile.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Zendaya Maree Stoermer Coleman da parte sua è forse una delle attrici più amate del momento: ballerina, cantante, attrice, filantropa e attivista femminista e antirazzista, è nata a Oakland, in California ed ha iniziato la sua carriera come modella e ballerina prima di recitare nel film Disney per la televisione Nemici per la pelle. Acquisisce maggiore popolarità grazie ai ruoli di Rocky Blue e K.C. Cooper nelle sitcom di Disney Channel A tutto ritmo e K.C. Agente Segreto e nel cinema fa il suo ingresso nel 2017, interpretando Michelle "MJ" Jones nel film Spider-Man: Homecoming e nei sequel Far from Home e No Way Home. Il ruolo che però forse più degli altri ce la fa amare è quello di Rue Bennett, protagonista della serie HBO Euphoria che le porta numerosi riconoscimenti, tra cui il suo primo Emmy nel 2020. Nello stesso anno recita con John David Washington in Malcolm & Marie diretto da Sam Levinson e la sua interpretazione riceve menzioni positive dalla critica. Zendaya è comparsa anche in importanti video musicali (anche nel visual-album Lemonade di Beyoncé) e, oltre a essere un'attrice, è anche una cantautrice e nel 2013 ha pubblicato il suo primo album.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

In Dune i due attori hanno recitato per la prima volta insieme e hanno stretto amicizia sul set (potete leggere l'intervista che Chalamet ha fatto a Zendaya per Elle). Si tratta dell'adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Frank Herbert già portato sullo schermo da David Lynch del 1984 ed è la storia di Paul Atreides, interpretato proprio da Timothée Chalamet, figlio ed erede del duca Leto a cui viene affidata la gestione del pianeta desertico di Arrakis. Il giovane si trova nel mezzo di un conflitto per il controllo della sostanza più preziosa dell'universo, "la spezia", una droga che allunga la vita, dona capacità mentali sovrumane e rende possibili i viaggi nello spazio. "È stata una figata pazzesca! Mi sentivo una tosta, con addosso quella tuta, a passeggio fra formazioni rocciose di una bellezza inaudita. È stato entusiasmante sentirsi parte di quella magia", ha commentato Zendaya che nel film interpreta Chani, guerriera e amante di Paul. Il film a Venezia è andato sold out in pochissimo tempo ed è abbastanza ovvio, Timothée e Zendaya già da soli fanno salire l'hype a mille (e se ci aggiungi anche Jason Momoa, poi) . Li aspettiamo sul red carpet: sono già indimenticabili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli