Tips and tricks (definitivi) per preservare (e proteggere) i capelli tinti e/o colorati in estate

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Foto Unsplash | Yoann Boyer
Photo credit: Foto Unsplash | Yoann Boyer

Se abbiamo i capelli tinti o decolorati, sappiamo bene quante cure e attenzioni richieda mantenere il colore brillante, che necessariamente aumentano con l'arrivo dell'estate. Infatti, l'esposizione al sole e l'acqua del mare o della piscina tendono a indebolire il capello e a seccarlo, facendo sbiadire il colore.

Come fare quindi per proteggere i capelli colorati in estate? Basta seguire alcune semplici suggerimenti dati dai professionisti del settore per mantenere capelli top a prova di vacanze.

Innanzitutto bisogna sapere che meno ci si lava i capelli meno saranno le possibilità che il colore sbiadisca nel tempo. Infatti, le sostanze prodotte dal cuoio capelluto come olio e sebo influenzano la tinta e i capelli trattati, perciò i lavaggi devono essere meno frequenti e con prodotti specifici per i capelli trattati, quindi con formule il più naturali possibili, delicati ma molto idratanti.

Se vogliamo un trattamento super delicato possiamo utilizzare la tecnica del cowash, ovvero lavare i capelli con dei prodotti specifici che non sono altro che balsami con una piccola percentuale di detergente che vanno lasciati agire alcuni minuti e poi sciacquati. Si possono anche produrre in casa addizionando al balsamo un po' di zucchero per scrubbare il cuoio capelluto: una soluzione extra delicata e molto rispettosa dei capelli.

Anche la temperatura dell'acqua influisce sul capello tinto: calda, apre le cuticole lasciando libero il pigmento, perciò meglio preferirla fredda o tiepida (in estate decisamente meglio da tutti i punti di vista).

Per quanto riguarda invece le maschere, anche in questo caso non vanno fatte troppo spesso: basta una volta a settimana, ma vanno applicate con costanza poiché possono prevenire lo sbiadimento del colore ma non curarlo. Devono essere nutrienti, protettive e magari anche leggermente coloranti per mantenere sempre vive la tonalità.

Altri tips per mantenere il colore brillante sono evitare gli strumenti caldi, che possono spezzare o indebolire i capelli (se proprio non possiamo farne a meno mai dimenticare di utilizzare un termoprotettore) e proteggere la testa dal sole con cappelli e bandane (i capelli sono porosi e non esistendo un filtro solare adatto a loro, non c'è niente di meglio che una copertura fisica).

Infine mettere un filtro ulteriore alla tua doccia: la durezza dell'acqua può influire sui tuoi capelli, infatti se è particolarmente ricca di calcare o metalli può renderli più secchi e sfibrati, oppure ossidarli facendo cambiare il colore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli