Titova: aneddoto sul marito inviato del reality honduregno

·1 minuto per la lettura
natalia titova massimiliano isola
natalia titova massimiliano isola

Natalia Titova, moglie di Massimiliano Rosolino, ha svelato un dettaglio che riguarda la presenza di suo marito all’Isola dei Famosi. La ballerina ha raccontato che anche lei era stata chiamata per il reality honduregno, ma ha preferito rifiutare l’ingaggio.

Natalia Titova su Massimiliano all’Isola

Intervistata dal settimanale Novella2000, Natalia Titova ha commentato la partecipazione di Massimiliano Rosolino all’Isola dei Famosi 2021. Il campione ha preso il posto di Alvin ed è l’inviato che sta accompagnando Ilary Blasi in questa nuova avventura honduregna. Natalia ha svelato uno strano aneddoto: prima del marito era stato contattata lei. Ha dichiarato:

“Inizialmente ero stata contattata io per partecipare da concorrente, ma non me la sono sentita… Con tutto quello che sta accadendo nel mondo sono molto preoccupata…”.

La Titova, quindi, ha preferito rifiutare l’ingaggio per restare vicino alle figlie e ai genitori anziani in questo momento storico tanto delicato. Natalia, inoltre, ha raccontato che la produzione de L’Isola dei Famosi aveva già contattato Massimiliano per proporgli di diventare concorrente, ma lui ha rifiutato per ben due anni di seguito. Il motivo? Non voleva che il suo corpo, frutto di duro allenamento e sacrifici, ne risentisse. Quando lo staff di Ilary Blasi gli ha proposto il ruolo di inviato, invece, ha accettato con entusiasmo: “Quando è stato contattato era pieno di gioia… E’ un uomo dinamico… Non poteva ricevere proposta più bella“.