GET TOGETHER è il nuovo pop up curato da Paraná Studio

Di Redazione
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy

From Harper's BAZAAR

Durante il primo lockdown le nostre case sono diventate improvvisamente uffici, laboratori, ristoranti e palestre. Gli spazi si sono dovuti adattare alle nuove esigenze e le dimore abituarsi ad avere i propri padroni ospiti 24 ore su 24. In questo periodo così particolare è nato Paraná Studio, con l'obiettivo di aiutare i più giovani a rinnovare i propri appartamenti per dare spazio a priorità che prima erano più in là nella lista.

Le tre ideatrici Claudia, Clementina e Marita, si distinguono fin dal principio per tre visioni diverse guidate però dall'unico obiettivo di creare spazi che celebrino la bellezza, il sogno e l'eleganza. Il nome del progetto è in qualche modo legato a quest'idea che da tre visioni diverse nasca una sola passione: il riferimento è infatti al Rio Paraná, un fiume che attraversa e unisce tre luoghi molto diversi tra loro; Brasile, Paraguay e Argentina. Così ogni oggetto selezionato da queste tre menti per decorare stanze e luoghi è unico e mai banale e porta un'energia nuova nelle tiny houses a cui questa impresa di rivolge.

Dal 19 al 22 novembre un pop up curato proprio da Paraná Studio invaderà la capitale, precisamente al numero 134 di Via del Babuino. GET TOGETHER è quindi l'occasione per scoprire oggetti unici e atmosfere magiche pensate dalla mente di giovani talenti, in una celebrazione del fatto a mano, dei profumi, del colori e dei suoni dell'artigianalità. In un appartamento improvvisato alcuni giovani talenti rileggeranno infatti un ambiente esistente per interpretarlo con una modernità nuova e una creatività unica, lì dove sembrava dimenticata. Da non perdere assolutamente.