Tommaso Zorzi vittima degli hacker: «Profilo Instagram chiuso»

·1 minuto per la lettura

Tommaso Zorzi è stato costretto a chiudere momentaneamente il suo account Instagram, a seguito di un attacco hacker.

A comunicarlo è stato l’ultimo vincitore del «Grande Fratello Vip», attraverso Twitter.

«Ragazzi a causa di un attacco hacker ripetuto, ho chiuso in maniera precauzionale e temporanea il mio account Instagram. Torno presto», ha dichiarato l’influencer.

Nei giorni scorsi è stata rubata a Tommaso una foto hot di alcuni anni fa, poi «spammata».

Fortunatamente lo scatto non è diventato di dominio pubblico, ma il 26enne ha denunciato il sistema dei social network che permette che vengano consumati tali reati.

«Faccio un discorso generale, però è vergognoso che dato l’apporto, il tempo e il peso che hanno i social network nel mondo, specialmente tra i giovani, non ci sia una c***o di attenzione, di regolamentazione, un modo per poter perseguire quella gente che non agisce in maniera corretta. È il Far West. Siamo in mano a nessuno. Vale tutto. Chiunque si può svegliare la mattina e, da remoto, può creare un danno», ha tuonato in un video.

«È successo che un profilo su Twitter spammasse una foto del mio organo genitale, vecchia, e lo poteva fare…».

«Ed è vergognosa questa roba. Perché si creano dei danni anche psicologici. Pensa se questa foto arrivava anche ai giornali? Allucinante».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli