Tommaso Zorzi vittima di un dispetto: «Questa sera accenderò il palo santo»

·1 minuto per la lettura

I nemici di Tommaso Zorzi si annidano ovunque, soprattutto nel web.

A stanarne qualcuno ci ha pensato uno dei suoi fidati follower, che nelle ultime ore ha inviato all'influencer un pronto messaggio per avvisarlo di un fatto piuttosto antipatico.

«Tommy non so se te ne sei accorto ma qualcuno, probabilmente si sa anche il fandom, ti ha applicato un bot per aumentare i follower per far credere che tu li stia comprando. Controlla appena puoi».

La risposta del prossimo giudice di "Drag Race Italia" non ha tardato ad arrivare.

«Chiunque stia sprecando energie e denaro per questa pagliacciata ha commesso due grandi errori

A) credere che a me importi qualcosa del numero di followers che ho

B) credere che questo possa arrecarmi danni o disagi», ha scritto Tommaso Zorzi sui social.

«È da tempo che ripeto che la carriera che sto intraprendendo è in televisione non qui su Instagram. I social per me sono un contatto diretto per parlare con chi è interessato a quello che dico e non una fonte di guadagno. E se su quasi 2 milioni di followers un imbecille me ne ha comprati 10 mila per farmi un dispetto, allora questa sera accenderò il palo santo per lui e pregherò per il suo TSO. Cordialmente, Tommaso».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli