Tosse secca e tosse grassa: come riconoscerle e curarle

Tosse secca

Con l’avanzare della stagione fredda, sono sempre più elevate le possibilità di soffrire di tosse secca o grassa a causa delle temperature che si abbassano sempre più, dei continui sbalzi termici a cui ci sottoponiamo entrando e uscendo da casa o da lavoro dove la temperatura è decisamente più alta, ma anche a causa del maggior numero di ore che trascorriamo al chiuso e a contatto con altre persone agevolando la proliferazione di virus e batteri. Esistono però dei rimedi naturali per combatterla, scopriamo quali sono.

Tosse: in cosa consiste

Volendo essere tecnici, la tosse è la conseguenza dell’improvvisa espulsione dell’aria trattenuta con la chiusura della glottide. In parole povere, la tosse è un campanello d’allarme lanciato dal nostro organismo che cerca, tramite essa, di espellere sostanze nocive o grandi quantità di muco e si mette in moto quando le vie respiratorie si infiammano.

Non appena la tosse diventa persistente e causa fastidio alle vie respiratorie, è bene rivolgersi al proprio medico curante ed evitare di assumere a propria discrezione farmaci non regolarmente prescritti. Solo il medico, dopo un’attenta analisi, può individuare le cause che hanno generato la tosse e andare ad agire alla base del problema. Contrariamente a quanto si pensi, esistono vari tipi di tosse, le diciture più comuni e i tipi più diffusi sono essenzialmente due: la tosse secca e la tosse grassa.

Tosse secca e tosse grassa: differenze

La tosse secca è, fondamentalmente, quella che non presenta alcuna produzione di muco o catarro e che, ad ogni colpo, porta quella fastidiosa sensazione di graffio alla gola che provoca anche un certo dolore. Solitamente questo tipo di tosse compare quando si è particolarmente raffreddati e quando le vie respiratorie sono irritate. Tale irritazione può essere provocata sia dalle basse temperature che da determinati allergeni, ambienti particolarmente polverosi – come anche lo smog cittadino – e dal fumo di sigarette, sia passivo che attivo.

La tosse grassa, al contrario, è caratterizzata dalla produzione di catarro che si è accumulato nelle vie respiratorie, solitamente, dopo aver contratto un’infezione virale. Riconoscibile anche dal suono cupo e profondo che genera, in questo caso la tosse serve al nostro organismo per aiutarlo ad espellere il catarro ricco di batteri.

Nella maggior parte dei casi la tosse secca è causata da un’infiammazione alla laringe o alla trachea, mentre quella grassa deriva da un’infezione alla faringe o ai bronchi. Ma le cause che possono portare a sviluppare una tosse più o meno acuta sono molteplici, sicuramente il classico raffreddore o la tipica influenza invernale sono dei motori scatenanti sia negli adulti che nei bambini. Come molti di coloro che hanno avuto la tosse potrebbero testimoniare, l’una non esclude l’altra: infatti, quella che inizialmente si presenta come tosse secca può mutare, in breve, in tosse grassa.

Rimedi naturali efficaci per combatterla

Essendo la tosse il sintomo di una determinata patologia, è bene far accertare prima al proprio medico quale sia la causa che l’ha scatenata per agire efficacemente. Diverse nella tipologia, diverse nel trattamento: la tosse secca può provocare forte fastidio, soprattutto nello svolgere tutte le normali attività quotidiane dato il malessere generale che provoca, ed è per questo che nella maggior parte dei casi non va curata, ma va sedata con uno sciroppo, ad esempio, a base di miele.

In caso di tosse grassa, invece, non bisogna in alcun modo sedarla perché questo impedirebbe al catarro di fuoriuscire, quindi, è necessario usare prodotti fluidificanti che ne facilitino l’espulsione, come sciroppi o sedute di aerosol. In entrambi i casi è possibile fare uso anche di alcuni semplici rimedi naturali e casalinghi, senza dover ricorrere immediatamente all’uso di farmaci che deve indicare e prescrivere solo ed esclusivamente il proprio medico curante.

È importante bere molta acqua, ma anche tisane, tè e infusi: in caso di tosse secca sono un vero toccasana gli infusi di malva e liquirizia, mentre per la tosse secca sono di grande aiuto gli infusi di timo e marrubio, così come i suffumigi con olio essenziale di eucalipto.