Tragitti per un viaggio su due ruote tra Brescia e il Lago d'Iseo

franciacorta in moto itinerari

Tra gli itinerari più belli d’Italia da percorrere in moto c’è quello lungo la Franciacorta, la via dello spumante prodotto nel nord Italia. Tantissimi luoghi meravigliosi da scoprire e paesaggi mozzafiato da immortalare.

Franciacorta in moto: gli itinerari

La Franciacorta è una splendida zona collinare che si estende tra la città di Brescia e l’estremità meridionale del Lago d’Iseo, in Lombardia. È una delle zone italiane con più alta produzione di spumante, in cui si alternano pregiate cantine in cui fare ottime degustazioni.

Un modo davvero speciale per percorrere la strada dello spumante è quella su due ruote, attraversando i vigneti e le colline verdeggianti della zona. Lungo la via, inoltre, si toccano luoghi meravigliosi, tra borghi e cantine.

Vediamo, quindi, quali sono le tappe fondamentali che non possono mancare in un viaggio nella Franciacorta.

pranzo di natale in franciacorta

Il percorso

L’itinerario del viaggio parte dal casello Ponte Oglio, per raggiungere la piccola frazione di Clusane sulle rive dell’Iseo. Al centro del paese si gira a destra per Corte Franca. Da qui si può raggiungere il Santuario di S.Maria per poi prendere la strada che parte dal parcheggio a fianco della chiesa. Dalla strada principale si gira a sinistra seguendo una strada fiancheggiata da cespugli di rose rosse. Si prende la destra per raggiungere Erbusco. Da non perdere, qui, una visita alla cantina Ca’ del Bosco.

Si riparte, poi, per Monterotondo fino a raggiungere il paese di Iseo. Qui si possono visitare il Castello di Oldofredi di Iseo, la Piazza Garibaldi e il meraviglioso Lungolago.

Si continua, poi, alla volta di Polaveno, per raggiungere Rodengo Saiano, tappa ideale per un tour tra le cantine del luogo. Tra queste troviamo Mirabella Franciacorta e La Montina Franciacorta. Da non perdere, poi, la visita all’Abbazia Benedettina Olivetana Santi Nicola e Paolo VI.

Lungo la strada di possono visitare le bellezze del millenario Monastero cluniacense di San Pietro in Lamosa prospiciente le Torbiere del Sebino.

Le cantine

Lungo il percorso, alcune soste consigliate sono le cantine in cui assaggiare i famosi vini prodotti nella zona. Tra questi: : il Curtefranca DOC Bianco e Rosso, il Franciacorta DOCG Satèn, il Franciacorta DOCG Rosè, il Franciacorta DOCG Millesimato, il Franciacorta DOCG Riserva e il Sebino IGT. Potrete accostare i calici di questi nettari con assaggi del Grana Padano DOP, del Gorgonzola DOP, del Luganega, del Missoltini, del Quartirolo Lombardo DOP, delle Robiole Bresciane, del Salame di Monte Isola, della gustosa Soppressata Bresciana, della Salamina Mista ed il Taleggio DOP.