Trattamenti per capelli rovinati: i migliori rimedi naturali

Alcuni consigli per avere capelli forti e sani

I trattamenti per capelli rovinati sono un toccasana per avere una bella chioma. Esistono, per fortuna, rimedi naturali alternativi a prodotti costosissimi, che ci permettono in poco tempo di avere dei bei capelli lunghi e folti. Cerchiamo di scoprire come fare in questo articolo.

Trattamenti per capelli rovinati

Può accadere di avere capelli rovinati dall’uso smodato di tinture per capelli, piastre, phon usato in malo modo, oppure prodotti per le nostre chiome che non solo delicati. Quando accade ciò, spesso si tende ad andare dal parrucchiere per risolvere la situazione. I trattamenti dal parrucchiere, però, spesso sono molto costosi e, inoltre, non sono quasi mai naturali.

L’alternativa al trattamento dal parrucchiere, però, esiste. Iniziamo con il dire che dobbiamo cercare di capire le motivazioni che hanno indotto i nostri capelli ad essere rovinati. Se, ad esempio, pensiamo che il problema siano le tinture chimiche o le decolorazioni, cerchiamo delle alternative più naturali. Possiamo pensare, ad esempio, a delle colorazioni senza ammoniaca oppure a tingerli con l’henné. Se, invece, pensiamo che il danno sia dovuto all’uso di piastra, diffusore o phon, cerchiamo di usarli con moderazione e nel modo giusto.

La piastra, ad esempio, dovrebbe essere usata sulle punte e per pochi secondi. Prima, è sempre meglio applicare un prodotto che faccia da schermo al calore. Ne trovate a bizzeffe in profumeria, in farmacia o nei supermercati. Se, invece, il danno è il phon cerchiamo, quando è possibile, di utilizzarlo poco. Inoltre, dobbiamo ricordare che questo va usato ad almeno 15 cm dai capelli.

Cerchiamo anche di non lavare troppo i capelli. I capelli vanno, infatti, sempre rispettati. Lo shampoo non dovrebbe essere fatto più di due volte alla settimana. Il cuoio capelluto, infatti, deve avere il tempo necessario di produrre il sebo, una sostanza oleosa che riveste i capelli e che li protegge. Se li laviamo troppo, non daremo loro il tempo di produrre il sebo, rendendo i capelli più fragili.

Trattamenti per capelli: consigli

Per ciò che concerne i trattamenti per capelli, dobbiamo anche ricordare che i capelli bagnati sono molto più fragili di quelli asciutti. Cerchiamo, quindi, di evitare di frizionarli e cerchiamo di asciugarli senza violenza e con cautela. Quando passiamo lo shampoo, cerchiamo di evitare di strofinarli con forza, ma cerchiamo di massaggiare la cute. Poi, andiamo a tamponare con un asciugamano, possibilmente senza mai strizzarli.

Anche l’uso di un balsamo è importante, perché apporta ai capelli la giusta idratazione e morbidezza. Questo va messo soprattutto sulle punte, che sono tendenti a seccarsi più facilmente, fino a spezzarsi. Non dobbiamo, però, mai usarne troppo, perché altrimenti i capelli si ungono. Il phon andrebbe poi usato a bassa temperatura, per rischiare meno danni. Cerchiamo, inoltre, di evitare le spazzole e utilizzare al suo posto un pettine a denti larghi. Se proprio non volete fare a meno della spazzola, evitate quelle in plastica e scegliete quelle naturali, ad esempio in setole di cinghiale.

Il miglior rimedio naturale

Quando i capelli sono rovinati il rischio che cadano più abbondantemente è più frequente. Per ovviare al problema, oltre ai consigli sopra descritti potete optare per dei prodotti che aiutano a contrastare la caduta. Tra i tanti in commercio, al momento il migliore e più utilizzato è Foltina Plus, una lozione naturale per rinforzare i capelli.

Si tratta di una lozione spray che apporta i seguenti benefici alla chioma:

  • Combatte la caduta del capello
  • Riattiva i follicoli piliferi
  • Stimola la crescita con risultati che sono visibili sin dalle prime applicazioni.

Una lozione spray che possono usare tutti, sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello: lungo, corto, riccio, fragile, ecc. Un prodotto che potete portare ovunque con voi da utilizzare all’occorrenza. Un trattamento considerato l’alternativa al trapianto in quanto dona risultati immediati e non ha i costi esosi dell’intervento.

Inoltre, Foltina Plus non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali che fanno bene alla struttura del capello, quali:

  • Arginina: funge da effetto vasodilatatore, apportando maggiore afflusso sanguigno alla radice del capello, combatte la caduta e stimola in modo efficace la crescita
  • Serenoa: considerato il rimedio migliore contro la calvizie
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, protegge la capigliatura dal diradamento e aiuta a rendere i capelli forti e sani come li desiderate.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Foltina Plus è molto facile da usare perché basta spruzzarne un po’ nelle zone diradate, massaggiare con movimenti lenti e lasciare che si assorba in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 2 confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.