4 / 9

“Troppo grassa” per sfilare per Louis Vuitton

Eppure, evidentemente non era bastato, anzi. Le accuse di Ulrikke Hoyer diventano dirette e coinvolgono soprattutto Alexia Cheval, responsabile dell’agenzia Ashley Brokaw Casting. (Credits – Instagram)

“Troppo grassa" per sfilare per Louis Vuitton

Quali sono le forme giuste per fare la modella? Quando una ragazza è da considerare “oversize” e può venir scartata. Insomma, quando è troppo grassa per indossare gli abiti di una Casa di moda come Louis Vuitton. Secondo la modella danese Ulrikke Hoyer i numeri sono folli.