Tutta la verità nient'altro che la verità sulle proprietà di frutta e verdura surgelate

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From ELLE

La leggenda metropolitana racconta che frutta e verdura surgelate perdano immediatamente le loro proprietà benefiche e che mangiarle o peggio servirle agli ospiti sia una vera caduta di stile. Secondo un report del sito inglese Which? invece, i surgelati possono essere addirittura più salutari della loro alternativa fresca. A fare da discriminante è il viaggio che frutta e verdura fanno dal momento della raccolta agli scaffali del supermercato: per la fresca possono passare settimane prima che venga effettivamente messa in vendita e consumata, il che significa che nel frattempo i livelli di nutrienti si deteriorano.

Questo problema non si presenta per i surgelati che vengono sbollentati subito dopo la raccolta (eliminando così gli enzimi che portano al deterioramento) e congelati rapidamente per mantenere il massimo del gusto e del valore nutritivo. Perciò i piselli surgelati che usi principalmente come busta del ghiaccio quando hai preso una botta, sono in realtà più nutrienti di quelli freschi, a meno che tu non li abbia appena raccolti dal tuo orto.

Photo credit: Dipesh Gurav on Unsplash
Photo credit: Dipesh Gurav on Unsplash

Ora che conosci i benefici degli ortaggi surgelati è tempo di pensare a qualche ricetta. Ovviamente non tutti sono adatti per qualsiasi preparazione, ad esempio sarà difficile che tu faccia un'insalata con gli spinaci surgelati, ma è già più plausibile che la si possa arricchire ad esempio con dei fagiolini. Introdurre quindi il sottozero nelle ricette quotidiane è possibile e altrettanto gustoso, in più consente di mitigare il problema dello spreco alimentare: frutta e verdura fresche deperiscono molto facilmente in frigo, mentre non si può dire lo stesso dei surgelati. Anche economicamente quindi, il risparmio c'è.

Un'idea per cucinare le miscele di verdure surgelate è un classico curry. Al mix (preferibilmente di zucca, cavolo, carote, piselli) si aggiungono latte di cocco, scalogno, curry in polvere, zenzero e coriandolo fresco e volendo anche ceci in scatola. Il tutto andrà stufato lentamente, aggiungendo man mano gli ingredienti, e accompagnato con un riso pilaf cotto con spezie come cannella e chiodi di garofano. Il risultato saranno verdure cremose, appetitose e che non sfigurerebbero a una cena con tanti invitati. Per una versione più veloce del mix di verdure si può sperimentare con qualche condimento goloso come cipolla, aglio, pepe, rosmarino e parmigiano, il tutto da far saltare in padella antiaderente.

Photo credit: Lindsay Moe on Unsplash
Photo credit: Lindsay Moe on Unsplash

Anche la frutta surgelata ha i suoi deliziosi metodi d'impiego. Un'idea facile facile è prendere i frutti di bosco surgelati dal freezer e frullarli insieme a una coppa di yogurt o frozen yogurt, una bontà istantanea e freschissima, per riportare l'estate anche nei mesi autunnali. In alternativa ciliegie surgelate così come pesche e altro si possono usare per farcire torte come il clafoutis. Affogare le ciliegie surgelate nella pasta tipo crepes del clafoutis è una ricetta facile e gustosa, soprattutto perché quelle surgelate saranno già senza nocciolo e si potrà accorciare i tempi saltando la fase della pulizia.