Tutta la verità, nient'altro che la verità, sul rapporto tra Armie Hammer e Timothée Chalamet

Di Roberta Cecchi
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Ernesto Ruscio - Getty Images
Photo credit: Ernesto Ruscio - Getty Images

From Cosmopolitan

Armie Hammer e Timothée Chalamet sono due degli uomini più belli del pianeta questo è certo e l’amore che li ha uniti (per esigenze di copione) nel film Chiamami Col Tuo Nome li ha resi anche una delle coppie più sexy, affascinanti e bollenti della storia del cinema. Nonostante entrambi si dichiarino eterosessuali l’alchimia scattata tra di loro nei panni di Oliver e Elio Perlman è più che tangibile, facendo vociferare in molti in merito all’amicizia più che speciale che sarebbe nata tra i due attori sul set. Ma qual è quindi la verità sul legame tra gli attori di Call Me By Your Name, che Armie e Timothée si siano innamorati realmente l'uno dell'altra? A rispondere a questa spinosa domanda è stato lo stesso Chalamet il quale, nel corso di un’intervista con Variety, ha ammesso di aver instaurato con il collega un feeling unico e inaspettato, proprio come quello che nasce tra Oliver ed Elio, ritrovandosi a fare dei lunghi in bici per la città insieme ad Hammer o a chiacchierare al bar per ore con la scusa di "bere un buon caffè".

Se Timothée è stato piuttosto trattenuto nel parlare del collega, ecco che lo stesso non si può dire di Armie, il quale si è lasciato andare a grandi parole di elogio nei confronti del 25enne “Ha una presenza scenica imponente ed è sempre così a suo agio. Timmy è un essere umano incredibile con una vita interiore così ricca e vibrante” ha spiegato l’attore che nel film Biancaneve con Lily Collins ha dato vita al meraviglioso Principe Azzurro Andrew Alcott “È così indifeso ed è quasi come un dono per il mondo che lo circonda. Perché potrebbe facilmente proteggersi di più, ma non lo fa, ed è questo che lo rende meraviglioso”. Sì ecco, sicuramente tra le due star di Hollywood c'è della stima, un grandissimo affetto e un legame meraviglioso che continua ancora oggi, proprio come dimostrano i messaggi d’affetto che Armie e Timothée si scambiano via Instagram con tanto di cuoricini e una pioggia di like.

Come se non bastasse poi a far scatenare ancora di più la ship tra Hammer e Chalamet ci ha pensato lo stesso attore 34enne il quale, nel mese di luglio, ha annunciato la separazione dalla compagna Elizabeth Chambers, un gesto questo che, in molti, hanno letto come una "conferma" dell'amore segreto tra i due protagonisti di Chiamami Col Tuo Nome. Nonostante a noi piacerebbero tantissimo insieme dobbiamo ammettere che una love story tra l'attore di Dune e quello di Attacco a Mumbai sembra essere decisamente impossibile, anche se questo non significa che tra i due non possa essere sbocciato l'amore, ma sotto forma di una splendida amicizia che nulla a che vedere con il sesso e l'attrazione fisica. I fan della coppia naturalmente però non si rassegnano e già sognano un sequel di Call Me By Your Neme che, a quanto sembra, potrebbe non essere poi così lontano visto che entrambi i protagonisti della pellicola si sono detti più che entusiasti della possibilità di calarsi nuovamente nei panni di Olivier ed Elio. “Voglio che questo accasd. Voglio farlo di nuovo...È stato un momento così speciale per me. È stata un'esperienza di ripresa così collaborativa, unica e totalmente coinvolgente che non ho mai avuto, né da allora. Se dovessimo farne un'altra, mi sentirò davvero fortunato” ha spiegato Hammer a Variety, seguito a ruota da Chalamet, il quale si è detto pronto a tornare sul set. Ok ragazzi, a questo punto cosa stiamo aspettando?

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI