Tutte le fidanzate del Principe Carlo prima di Lady Diana

Di Redazione
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Lady Jane Wellesley e il Principe Carlo/ P.h. Tim Graham - Getty Images
Photo credit: Lady Jane Wellesley e il Principe Carlo/ P.h. Tim Graham - Getty Images

From Harper's BAZAAR

La stampa amava definirle Charlie's Angels. Tutte le donne che il Principe Carlo frequentò dall'incontro con Camilla Parker Bowles nel 1971 fino a quello con Diana nel 1981, furono accomunate da questo soprannome. Furono circa venti le frequentazioni avute dal Principe del Galles in quegli anni, deciso a trovare la sua anima gemella entro i trent'anni. Tatler ripercorre in occasione del lancio della nuova stagione di The Crown, i profili delle sette donne più importanti della vita di Carlo (esclusa Camilla, ovviamente). Ecco chi erano.

La prima donna della vita di Carlo che sembrava destinata a diventare la sua comapgna di vita fu Davina Sheffield. Nipote dell'industriale Lord McGowan e cugina di Samantha Sheffield (moglie dell'ex Primo Ministo Cameron), conobbe Carlo all'età di 24 anni mentre la ragazza era fidanzata con un certo James Beard. In seguito all'insistente corte del Principe, la giovane bellissima decise di lasciare Beard e iniziare una relazione con Carlo: i due secondo la stampa dell'epoca e biografie posteriori sarebbero stati un ottimo match. Peccato che quando le voci di una imminente proposta iniziarono a girare Beard dichiarò alla stampa che il loro amore era stato "vissuto nel peccato". Secondo la tradizione reale, la moglie del futuro monarca dovrebbe sempre arrivare al matrimonio illibata. Fu così che fu messa fine alla storia tra i due.

Photo credit: Tim Graham - Getty Images
Photo credit: Tim Graham - Getty Images

Tra le fortunate quasi-promesse spose di Carlo ci fu anche Lady Jane Wellesley, che il Principe frequentò tra il 1973 il 1974. Figlia del Duca di Wellington è famosa, come riporta Tatler, per aver affermato una volta, sottoposta alla pressione mediatica sull'eventuale fidanzamento: "Credete veramente che io voglia diventare regina?". Come finì poco dopo tra i due non è dato sapere.

Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images

Nel 1979 a Balmoral, il Principe Carlo portò come ospite e papabile futura moglie, Sabrina Guinness. Figlia della nota famiglia della birra, aveva prima del Principe del Galles frequentato diversi personaggi dello spettacolo: Mick Jagger, Jack Nicholson e David Bowie sarebbero stati alcuni di questi, secondo quanto riportato dal Daily Mail. Parrebbe che a tal proposito la Regina Elisabetta avesse avuto qualcosa da ridire: a neanche nove mesi dal primo appuntamento i due presero strade separate. Quello stesso anno Carlo frequento brevemente anche Caroline Longman, figlia di Lady Elizabeth Lambert, una delle damigelle al matrimonio dei genitori nel 1947. Della loro relazione rimane la foto di un bacio durante una partita di polo, che ricorda inevitabilmente quelle con Lady D.

Photo credit: Serge Lemoine - Getty Images
Photo credit: Serge Lemoine - Getty Images

Nel 1980 dunque il Principe si trovava senza una compagna e decise per questo di orientarsi verso una scelta sicura, molto caldeggiata anche dal Principe Filippo. Si trattava di Lady Amanda Ellingworth, nipote di Lord Mountbatten, deceduto poco prima. La proposta di Carlo, nonostante il forte affetto che legava i due, venne però immediatamente rifiutata: conscia di cosa volesse dire vivere stando all'etichetta reale, preferì una vita riservata in compagnia dello scrittore Charles Ellingworth.

Fu l'ultima fidanzata di Carlo prima di Diana. Anna Wallace, o come la definiva la stampa "Whiplash Wallace" per il suo carattere fiero e le sue incredibili doti da cacciatrice, la ragazza era figlia di un benestante proprietario terriero scozzese. La relazione finì quando alla festa di compleanno della Regina Madre, dove Carlo si era presentato accompagnato dalla Wallace, ballò più di una volta con un'antica fiamma. Era Camilla Parker Bowles.

Photo credit: Hulton Deutsch - Getty Images
Photo credit: Hulton Deutsch - Getty Images

Dopo un breve ritorno di fiamma, i due si separarono e Carlo sposò Lady D. Non era tuttavia la prima volta che Carlo frequentava una donna della famiglia Spencer e non era quella la prima volta di certo che conosceva Diana. Nel 1977, il Principe del Galles era infatti stato avvisato girare intorno a Sarah Spencer, sorella maggiore di Lady D. La loro storia era finita dopo una dichiarazione della seconda, che dopo aver raccontato ai media dei suoi precedenti con alcool e disturbi alimentari, dichiarò che non lo avrebbe mai sposato, neanche se fosse stato "lo spazzino del Re d'Inghilterra".