Tutte pazze per lo Smoky Hair, la nuova tecnica di colorazione capelli ispirata al makeup

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree

From ELLE

Voglia di sperimentare una nuova colorazione capelli, per dare un twist a questo inizio anno e sfoggiare una chioma diversa dal solito? Il trend colore del 2021 prende il nome di Smoky Hair e, come la definizione lascia ben intendere, l'ispirazione arriva pari pari dalla nota tecnica trucco dello Smoky Eye. Tutto giocato sull'effetto degradé e su miscele di colori delicatamente sfumate, lo Smoky Hair promette di far felice chiunque desideri un cambio testa senza stravolgimenti radicali. Vediamo meglio in cosa consiste la tecnica.

Colore capelli 2021, la tecnica Smoky Hair

Dietro la tendenza Smoky Hair c'è lo zampino degli esperti di L’Oréal Professionnel, i quali hanno studiato a lungo questa tecnica, allo scopo di creare un vero e proprio metodo, da questo mese disponibile in salone. Per raggiungere l'obiettivo, si lavora con tre nuance, più o meno come accade con il celebre trucco occhi smoky, dove in genere si miscelano due toni di ombretto grigio (uno chiaro e uno scuro), più un intenso eye shadow nero carbone. Ma torniamo ai capelli: miscelando e sfumando ad arte (rigorosamente senza stacchi) le tre colorazioni scelte sulla base della chioma da trattare, il colorista andrà a creare dalla radice alla punta una dissolvenza di colori, procedendo dalla nuance più chiara alla più scura, in dissolvenza. Dettaglio chiave: lo Smoky Hair ha il pregio di neutralizzare riflessature giallo-arancioni, creando un effetto fumé freddo, nei toni del cenere più o meno scuro.

Smoky Hair, a chi è consigliato

La resa dello Smoky Hair si apprezza su più fronti: i toni cenere e irisé si traducono in un look molto raffinato e contemporaneo, ma soprattutto il gioco cromatico messo a punto dall'esperto in salone andrà a valorizzare lo sguardo, con un effetto del tutto naturale. La colorazione Smoky si sposa alla perfezione con gli incarnati chiari, vedi la classica pelle di porcellana. Allo stesso modo, chi ha occhi grigi, verdi e azzurri trova nello Smoky Hair il suo match cromatico ideale. Quanto alla chioma, il gioco di riflessature riesce benissimo su capelli medio lunghi e lunghi, sia lisci (ideale il long bob), che ondulati e ricci. A casa, poi, sarà vostro dovere mantenere le tonalità fredde utilizzando esclusivamente prodotti hair care professionali specifici per capelli colorati, privilegiando gli ormai famosi shampoo e balsamo con pigmenti violetti, nemici giurati dei riflessi giallo-rossastri.

Alleati beauty per mantenere la colorazione cenere

[/product