Tutti i dettagli sulla perdita dei denti da latte

·3 minuto per la lettura
Perdita dei denti da latte
Perdita dei denti da latte

La perdita dei denti da latte è essenziale per fare spazio alla crescita dei denti permanenti. Si tratta di un processo che continua fino all’inserimento degli ultimi molari. Questo può durare fino a quando il tuo bambino ha dai 17 ai 21 anni.

La maggior parte dei bambini è entusiasta di sentire un dente che si muove (e forse di ricevere una visita dalla fatina dei denti). Alcuni, invece, si preoccupano che faccia male quando il dente cade. Se tuo figlio è preoccupato, puoi rassicurarlo che probabilmente non sentirà nulla.

Perdita dei denti da latte: quando dovrebbe avvenire

I venti denti da latte di un bambino, che spesso spuntano all’età di 3 anni, di solito cadono nello stesso ordine in cui sono spuntati. Ciò significa che i denti centrali inferiori (incisivi centrali) sono di solito i primi ad andarsene, intorno ai 6 o 7 anni. La coppia centrale superiore è la prossima.

Un dente da latte di solito non si allenta finché il dente permanente sottostante non lo spinge verso l’alto per prendere il suo posto. Tuttavia, è possibile che i bambini perdano un dente da latte prima che il dente permanente sia pronto a spuntare, specialmente a causa di un incidente o di una malattia dentale. In questo caso, a volte un dentista pediatrico metterà un sostituto di plastica su misura (distanziatore) fino a quando il dente adulto sarà pronto ad emergere. Questo previene futuri problemi di spaziatura.

Alcuni bambini perdono il loro primo dente già a 4 anni o a 7. In generale, più giovane era il bambino quando i denti sono spuntati, prima cadono. Se tuo figlio inizia a perdere i denti prima dei 4 anni, consulta un dentista per assicurarti che non ci siano problemi di fondo. È anche possibile che un bambino raggiunga i 7 o gli 8 anni senza perdere alcun dente da latte. Probabilmente non c’è niente che non va, ma non fa mai male controllare con il dentista di tuo figlio per essere sicuri.

Perdita dei denti da latte bambini
Perdita dei denti da latte bambini

Come far cadere un dente allentato

Incoraggia il tuo bambino a muovere delicatamente un dente traballante (alcuni denti allentati possono essere ruotati perché la radice sottostante si è quasi completamente disintegrata). Ricorda a tuo figlio di non strattonare un dente prima che sia pronto a cadere da solo, perché rende la radice rotta più vulnerabile alle infezioni. Un dente allentato che si rifiuta di uscire potrebbe dover essere estratto da un dentista, anche se questo non è quasi mai necessario. Perdere i denti da latte è raramente un processo così doloroso come la dentizione.

I nuovi denti possono sembrare più grandi, soprattutto i primi. Questo perché lo sono! I denti adulti tendono anche ad essere meno bianchi dei denti da latte e hanno creste pronunciate perché non sono ancora stati usati per mordere e masticare. In rari casi, un paio di nuovi denti spuntano prima che i vecchi se ne siano andati, creando due file di denti bianchi. Questo è uno stadio temporaneo, a volte chiamato denti di squalo.

Se il tuo bambino di 6 o 7 anni si lamenta del dolore nella parte posteriore della bocca, probabilmente sono i primi molari permanenti che stanno entrando. L’ibuprofene o l’acetaminofene possono alleviare il dolore, anche se è improbabile che duri a lungo. Spazzolare è ora più importante che mai. Probabilmente dovrai supervisionare il processo fino a quando il tuo bambino avrà circa 8 anni. L’American Dental Association raccomanda l’uso di un dentifricio al fluoro – solo uno strato sottile per i bambini più piccoli di 2 anni, e un punto delle dimensioni di un pisello per i bambini dai 2 anni in su.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli