Tutti i film di Kristen Stewart da rivedere, dall'esordio in tv al successo di Twilight

Di Roberta Cecchi
·5 minuto per la lettura

From Cosmopolitan

La carriera di Kristen Stewart è costellata da film di successo ed incredibili interpretazioni che hanno reso la star di Charlie’s Angels una delle attrici più amate ed apprezzate di Hollywood, nonché una delle nostre queen assolute. Dotata di un fascino magnetico e un carisma dirompente davanti al quale non si può rimanere impassibili, Kristen è stata in grado di ricoprire i ruoli più disparati riuscendo nel difficile compito di risultare sempre e comunque credibile, passando con nonchalance dalla maldestra Bella Swan di Twilight (saga che ha fatto sbocciare l’amore con Robert Pattinson) alla battagliera Cenerentola di Cenerentola e Il Cacciatore (dove c’è una meravigliosa Charlize Theron, ma anche un fighissimo Chris Hemsworth), per poi trasformarsi in una sexy agente segreta in Charlie’s Angels o in una paladina dei diritti LGBTQ+ nella rom-com natalizia Happiest Season. Insomma, ce n’è proprio per tutti i gusti!

Kristen Stewart, che nel suo prossimo film si calerà nei panni di Lady Diana, è stata scoperta nel lontano 1999 durante una recita scolastica, dove il suo talento naturale e l’empatia elevata, non sono passati inosservati: è entrata in tempo zero nel mondo del cinema, facendo spiccare il volo alla sua carriera. Amatissima da pubblico e critica ed inseguita h24 dai paparazzi di tutto il pianeta, Kristen Stewart oggi è felicemente fidanzata con la sceneggiatrice Dylan Meyer che molto presto diventerà sua moglie, proprio come ha raccontato la stessa attrice nel corso di un'intervista al The Howard Stern Show. Solitamente poco incline a raccontare e mostrare in pubblico la propria vita privata, da quando è accanto a Dylan Meyer Kristen Stewart sembra non volersi più nascondere, dimostrando anche su Instagram il sincero e profondo sentimento che la lega alla fidanzata, con la quale fa coppia fissa dall'agosto del 2019. Praticamente possiamo dire che sia sul lavoro così come nella vita privata Kristen non si può proprio lamentare, viaggiando a vele spiegate verso una vita felice ed appagante, fatta di nuovi trionfi ed incredibili successi. Già, ma quali sono i film che meglio rappresentano la carriera di Kristen Stewart e la sua scalata nell'olimpo di Hollywood?

La carriera di Kristen Stewart e i film che l’hanno resa una star

1999: Il Bambino Venuto Dal Mare

Dopo essere stata scoperta durante una recita scolastica a soli 8 anni, Kristen debutta in tv con Il Bambino Venuto Dal Mare (il cui titolo originale è The Thirteen Year), dove si racconta la storia di un ragazzino come tanti che un giorno, per caso, scopre che la madre è una sirena mentre lui un tritone. Sì ok, non proprio il classico film dove ci si immaginerebbe di trovare la Stewart, ma tant'è.

2002: Panic Room

A soli 12 anni la Stewart, attrice statunitense oggi 30enne, lavora insieme a un mito del cinema come Jodie Foster nella pellicola Panic Room, un thriller mozzafiato dove una coppia formata da mamma e figlia viene perseguitata dall’incubo dei ladri. Un film al cardiopalma che mette in luce il giovane (ma già immenso) talento della ex di Robert Pattinson Kristen Stewart.

2007: Into the Wild - Nelle Terre Selvagge

Into the Wild - Nelle Terre Selvagge è un film diretto da Sean Penn che racconta la storia (vera) di Christopher McCandless, un ragazzo che decide di lasciare la sua vita agiata fatta di lussi e ricchezze per trasferirsi in Alaska, tra immense distese di neve e una grande quantità di selvaggio nulla, cambiando il suo nome in Alexander Supertramp. Ed è proprio tra un passaggio in autostop e l’altro (è così che Chrsitopher raggiunge l’Alaska) che il ragazzo si imbatte in svariati personaggi come la giovane ed affascinante cantautrice hippie Tracy Tatro, interpretata proprio dalla Stewart.

2008: Twilight

Kristen Stewart con Twilight raggiunge l’apice del successo diventando un vero e proprio idolo degli adolescenti grazie alla storia d’amore, struggente ed appassionante, tra il vampiro Edward e l’umana Bella. Un sentimento che sboccia anche tra Robert Pattinson e Kristen, i quali danno vita a una lunga e felice storia d’amore (oltre che a una delle coppie più cool di Hollywood) che però, nel 2012, subisce un duro contraccolpo dopo la pubblicazione delle foto che ritraggono l’attrice di Biancaneve in teneri atteggiamenti con Rupert Sunder, regista di Biancaneve E Il Cacciatore. Peccato, perché per noi Robert e Kristen erano proprio meravigliosi insieme!

2012: Biancaneve E Il Cacciatore

Un film molto chiacchierato e discusso (per ovvi motivi di gossip) Biancaneve E Il Cacciatore, dove Kristen Stewart interpreta il ruolo di una Biancaneve moderna e determinata che non attende il principe azzurro facendo la calza, ramazzando la stanza o cucinando un bel pranzetto per i sette nani, ma che invece, al contrario, inforca scudo e spada per scendere in battaglia e fare giustizia. Una vera guerriera insomma, altro che la fanciulla dolce e delicata vista nei cartoni Disney!

2014: Still Alice

Still Alice è un film straziante e bellissimo dove la Stewart si cala nei panni di Lydia, figlia della dottoressa Alice Howland (aka Julianne Moore) la quale, a soli 50 anni, si ritrova affetta da Alzheimer. Una storia struggente e commovente che non può non emozionare fino alle lacrime. Semplicemente bellissima.

2019: Charlie's Angels

Una pellicola super femminile Charlie's Angels dove Kristen Stewart, Naomi Scott e Elena Houghlin che si calano nei panni delle tre spie più amate del cinema. Qui l’attrice compagna di Dylan Meyer ricopre il ruolo di Sabrina, una ragazza coraggiosa e determinata capace di acrobazie incredibili e piena di mille risorse. Praticamente inarrestabile.

2020: Happiest Season

Kristen Stewart nel 2020 si dedica a un film di Natale a tema LGBTQ+ come Happiest Season, in uscita in America il 25 novembre 2020, dove si cala nei panni di Abby, una ragazza che decide di fare una proposta di matrimonio alla fidanzata il 25 dicembre. Naturalmente però non tutto fila liscio come previsto ed Abby fa un'amara quanto inattesa scoperta. Certo, non si può dire che questo sia il classico film delle feste in stile Mamma Ho Perso L’Aereo, ma è anche vero che una bella commedia romantica intrisa d'amore e buoni sentimenti non fa mai male, soprattutto se come sottofondo ci sono un sacco di alberi di Natale, addobbi festosi e luci colorate.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI