Tutti gli amori (segreti e non) della Principessa Anna, stilosissima secondogenita di The Queen

Di Elisabetta Moro
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Serge Lemoine - Getty Images
Photo credit: Serge Lemoine - Getty Images

From ELLE

L'ondata The Crown ha travolto tutti, nessuno escluso. E così, mentre Carlo e Camilla si sono trovati costretti a disattivare i commenti sui loro account twitter tanto i fan erano indignati e sul piede di guerra, anche la principessa Anna ha scoperto di colpo di essere diventata trend topic sui social senza aver mosso un muscolo. E alla secondogenita di Her Majesty, si sa, stare sotto i riflettori non piace proprio tanto che si è sempre preoccupata di tenere la sua vita privata ben lontana dai tabloid inglesi e dal loro continuo chiacchiericcio. Quello che però non è sfuggito di certo alla stampa è la vita amorosa della principessa Anna, sotto osservazione fin da quando, a 18 anni, la principessa ha iniziato ad uscire e a frequentare l'high society londinese. Ma se Netflix punta il dito sulla sua storia con Andrew Parker Bowles (e l'intreccio a quattro con Carlo e Camilla), in realtà c'è molto altro da sapere sui suoi amori passati.

Photo credit: Serge Lemoine - Getty Images
Photo credit: Serge Lemoine - Getty Images

Tutti i media britannici sono concordi nel considerare Gerald Ward uno dei primi uomini in assoluto legati alla principessa. Ex ufficiale di cavalleria istruito a Eton e proprietario terriero del Berkshire, Ward sarebbe stato secondo molti un buon partito ma la relazione non è mai stata ufficializzata dalla family, forse per la giovane età dei due (Ward, comunque, è rimasto legato alla famiglia ed è diventato il padrino del principe Harry, del resto il primo amore non si scorda mai). Stessa sorte per il giocatore di polo Sandy Harper, due anni più grande della principessa con cui frequentava i club e i circoli di tutto il West End di Londra. Era un tipo eccentrico: gli piaceva portare i capelli lunghi, camicie fantasia e collane di perline. Ecco forse non proprio il tipo da portare a palazzo, ma la principessa Anna è nota per aver avuto anche delle relazioni malviste dalla Regina. Un esempio? Quella con il campione di equitazione Richard Meade molto più vecchio di lei.

Photo credit: Antony Jones - Getty Images
Photo credit: Antony Jones - Getty Images

Solo a questo punto, nei primi Anni 70, entra in scena Andrew Parker Bowles, affascinante militare preso da una relazione turbolenta con Camilla Shand. Qui comincia il famoso quadrilatero: Anne inizia a frequentare Parker Bowles e Carlo si innamora di Camilla, ma sappiamo tutti come finisce la storia. Del resto Andrew era cattolico e Anne avrebbe dovuto rinunciare al suo diritto al trono se avesse voluto sposarlo, i due comunque sono rimasti amici, tanto che Barker Bowles è diventato il padrino della figlia di Anna, Zara.

Photo credit: Hulton Deutsch - Getty Images
Photo credit: Hulton Deutsch - Getty Images

Ma veniamo ora agli amori ufficiali: nel 1970 la principessa conosce Mark Phillips come lei appassionato di equitazione, capitano del Reggimento dei Dragoni della Regina e campione olimpico. Tra i due nasce una relazione che nel 1973 viene finalmente ufficializzata. Il matrimonio si svolge all'Abbazia di Westminster con 2 mila ospiti, diventando il royal wedding più visto in televisione e la coppia ha due figli, Peter e Zara. Le cose però si mettono male ben presto e la stampa non perde occasione di scavare nella vita dei due che raramente vengono visti assieme. Al contrario la principessa sembra molto più legata alla sua guardia del corpo Peter Cross che - quando scoppia lo scandalo - viene prontamente allontanato. Ma, a quanto pare, queste soluzioni calate dall'alto non bastano a tenere unita la coppia che nel 1992 divorzia.

Photo credit: Mark Cuthbert - Getty Images
Photo credit: Mark Cuthbert - Getty Images

A questo punto la principessa non perde tempo e solo pochi mesi dopo - colpo di scena - si risposa con Sir Timothy Laurence, un ufficiale di marina entrato a far parte dell'entourage del palazzo nel 1986 come assistente personale della regina. In realtà pare che i due si scrivessero da tempo. Come lo sappiamo? Le lunghe lettere d'amore sono state rubate alla principessa e finite nelle mani del quotidiano The Sun che ha fatto scoppiare lo scandalo poco prima del divorzio con Phillips. L'amore tra i due, comunque, non è stato scalfito dai gossip e, dopo un matrimonio ristretto in una piccola chiesa scozzese, da più di 25 anni vivono tranquilli senza più scoop né pettegolezzi. Tutto è bene quel che finisce bene, no?