Tutti pazzi per Leni, la splendida figlia di Heidi Klum e Flavio Briatore (che ha tre papà)

Di Roberta Cecchi
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Gianni GIANSANTI - Getty Images
Photo credit: Gianni GIANSANTI - Getty Images

From Cosmopolitan

Heidi Klum è una mamma super orgogliosa ora che la figlia Leni ha fatto il suo debutto nel mondo della moda sulla copertina di Vogue Germania proprio accanto a lei che, per festeggiare il primo traguardo lavorativo raggiunto dalla 16enne, ha condiviso su Instagram la cover della rivista. “Sono così orgogliosa di te. E non perché hai scelto questa strada. In qualunque direzione tu andrai sarà la tua. Sai sempre esattamente cosa vuoi e cosa non vuoi. Non sei un mini-me. E sono felice per te e che ora puoi mostrare chi sei” ha scritto la Klum “So che essere mia figlia non è sempre facile. Non hai mai avuto l'opportunità di crescere normalmente, ma cos'è normale?” ha proseguito la top model, che ha poi parlato della sua famiglia allargata decisamente atipica e dei “tre diversi papà” con i quali è cresciuta la figlia.

Ma come è possibile che Leni abbia tre padri? La cosa in realtà è piuttosto semplice, Helene Boshoven Samuel (questo è il vero nome della 16enne) è figlia di Flavio Briatore ma quando è stata data alla luce nel maggio del 2004, l’imprenditore italiano e la Klum avevano appena interrotto la loro relazione. Dopo qualche mese Heidi inizia a frequentare il cantante Seal il quale, nel dicembre del 2009, adotta Leni facendola diventare a tutti gli effetti sua figlia. Nel 2012 però anche questo amore finisce ma nel 2018 la top model tedesca si innamora perdutamente del chitarrista dei Tokio Hotel, Tom Kaulitz, che sposa l’anno successivo, facendolo diventare il “terzo padre” di Helene. Sì, la storia in effetti è un po’ contorta oltre che decisamente bizzarra, ma ormai siamo più che abituate alle stramberie delle coppie vip.

16 anni, capelli biondissimi, occhi azzurri e un viso a forma di cuore, praticamente potremmo dire che Leni Klum è la versione in carne ed ossa di Alice Nel Paese Delle Meraviglie, ma senza abitino azzurro d’ordinanza, grembiulino bianco e Bianconiglio al seguito. Che possa essere lei una delle "future top model" che ci faranno sognare con le loro falcate pazzesche e la bellezza mozzafiato, proprio come facevano negli anni ’90 le varie Naomi Campbell, Carla Bruni, Eva Evangelista e, naturalmente, Heidi Klum? Le premesse per una carriera di successo ci sono tutte, anche perché la ragazza ha le carte in regola per sfondare, ed anche un cognome famoso super chic che (nel mondo della moda) fa sempre gola.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI