Tutti i sandali eleganti di Charlotte Casiraghi, enciclopedia semiseria

Di Redazione Digital
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Marie Claire

Abbiamo scritto l’enciclopedia raccontata/ironizzata dell'accessorio prêt-à-porter più royal in circolazione ma che la royal più amata in circolazione ha reso pop, virale, social-e. Abbiamo scritto per (quasi) 365 giorni delle scarpe di Charlotte Casiraghi sandali da (a)mare, plateau da celebrare, stiletto da maneggiare (con cura), stivaletto con cui saltare da un Continente all'altro verso le Capitali della Moda, verso il balcone più celebre di Monaco, verso la casa dove si concede rititri spirituali-famigliari insieme alla sua famiglia allargata. Abbiamo deciso di analizzare tutti i look di Charlotte Casiraghi sandali-centrici per prendere ispirazione, per desiderare con lo sguardo, per fiondarci in #tb da sogno...

Charlotte Casiraghi, un paio di sandali neri con plateau, un abito animalier, e un dubbio eterno. La principessa filosofa accompagna mamma Carolina a un rarissimo evento pubblico, senza placare le domande sul suo stato (interessante). Rigorosa con la mascherina sul volto, i capelli lunghi e la frangetta spostata in uno strategico ciuffo/riga laterale à la parisienne, Charlotte Casiraghi ha riconfermato il sodalizio couture firmato Saint Laurent, scegliendo un abito animalier dallo scollo a V disegnato da Anthony Vaccarello, accostato dalle 70's vibes di un paio di sandali con cinturino alla caviglia. Così la questione del 2020 (e 2021...) resta in sospeso: Charlotte Casiraghi incinta o no? Dall'ultima foto della "principessa filosofa", non è ben chiaro. Maestra della sottile mistificazione a mezzo couture, Charlotte Casiraghi oggi è snob q.b. per permettersi di NON farsi riprendere di profilo o di trequarti, vanificando così ogni aspettativa in 3D.

Il look #tb di Charlotte Casiraghi, sandali bassi a listini & ribellione in lycra da disco fever. Quando la principessa filosofa di Monaco fa(ceva) saltare tutti gli schemi esistenti sul concetto collant + sandali aperti, colore vs nero, minigonna contro tutti. Con un paio di collant rosa Charlotte Casiraghi debuttò alla première del balletto Oeil pour oeil a Monaco, pescando direttamente dall'archivio (non solo mentale) dei look di zia Stéphanie che le avrebbe regalato sempre ispirazioni irresistibili. Un trick antinoia perfettamente in tema con l'età. Forse Charlotte Casiraghi oggi i collant li lascerebbe nel cassetto, per la sua nuova interpretazione da dancing queen di Saint Laurent. Ma il #tb è una conferma: a Charlotte i dogmi stanno stretti.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

Prego annotare le flat shoes della signora Rassam de Monacò, prego mandare a memoria come l'essenziale sia invisibile solo al primo sguardo degli occhi. Nella lunghezza sartoriale del pantalone ci sono i dettami dell'armadio perfetto, ma è l'allure bobo di Charlotte Casiraghi in sandali bassi, innegabile reginetta dell'effortless chic, a cambiare totalmente il mood dell'outfit. Scegliendo quel paio di flat shoes che tutte abbiamo desiderato avere per risolvere N look da giorno/pomeriggio/sera, da abbinare allo spaghetti dress, ai boyfriend jeans, alla camicia bianca rubata dall'armadio di lui. I sandali low cost da tenere in emergenza nella borsa di paglia, pronti da indossare. Sempre come Charlotte Casiraghi, musa di quell'equilibrio casual-snob del quale custodisce la formula immortale.

View this post on Instagram

❤#CharlotteCasiraghi #dimitrirassam

A post shared by Charlotte Casiraghi-Rassam (@charlottecasiraghi_) on Jun 16, 2018 at 1:26am PDT

Manicure rosa baby, il braccialetto di un party della notte prima, il little black dress declinazione piume all over e il paio di sandali con plateau in velluto nero sulla sabbia compatta. Tre anni fa Charlotte Casiraghi indossava un look che oggi, forse, non indosserebbe più. Votata alla semplicità parigina di jeans chiari bootcut e t-shirt bianca, sneakers vegane e secchielli couture, oggi Charlotte Casiraghi è sempre più donna, mamma, scrittrice devota alla filosofia contemporanea e alla famiglia privata e sempre meno la royal lady di Monaco chiusa fra le mura del principato.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

Ritrovamenti vintage di un party sotto il cielo di Parigi sono le foto di Charlotte Casiraghi in sandali argento altissimi e abito sexy, lungo, discreto quanto basta ad attirare su di sé sguardi, pupille fisse, obiettivi iridescenti. Tutto, dall’acconciatura, l’iconico chignon à banana che forse solo un appartenente a un casato può indossare con estrema nonchalance, fino al long dress che imita un peplo couture, assomigliano, imitano forse dichiaratamente, gli abiti di Grace Kelly negli anni Sessanta, quando una tiara principesca già le decorava i capelli.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

In una Parigi notturna, Anthony Vaccarello per Saint Laurent chiama a sé le sue muse per sfilare ai piedi della Tour Eiffel: cliché dentro il cliché parigino ovviamente vi è anche lei. Charlotte Casiraghi stivaletti neri comodi, foulard in testa, camicia salvia, blazer dai bottoni militareschi e pantaloni scozzesi. Vintage in tutto: dalla silhouette al colore. L’adorato understatement di Charlotte rimane ma il passaggio di testimone con mamma Carolina si fa sempre più evidente.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images