Tutti i segreti dei funghi shiitake, il super food più richiesto del momento

·4 minuto per la lettura

I funghi shiitake (della specie Lentinus edodes) sono funghi commestibili che crescono, da secoli, nei tronchi d'albero abbandonati delle foreste dell'Asia orientale. Ora coltivati massivamente in Giappone, Singapore, Cina, Canada e Stati Uniti, sono tra i funghi più consumati al mondo – subito dopo gli champignon e gli orecchioni. Possono essere consumati come verdura, essiccati o come supplemento per le diete, grazie alle poche calorie e numerose vitamine e fibre contenute al loro interno. Pensate: si dice che il fungo shiitake sia elisir di lunga vita! Nella medicina cinese infatti, vengono visti come funghi cinesi curativi, in quanto si pensa che il loro consumo vada a migliorare la salute del corpo e a stimolarne la circolazione e la longevità. Secondo degli studi sperimentali fatti su animali, sembrerebbe addirittura che il fungo shiitake, oltre a essere un potente antinfiammatorio, sia un fungo antitumorale. Scopriamo insieme le proprietà, i benefici e le caratteristiche dei funghi giapponesi shiitake.

Funghi shiitake: proprietà

Come menzionato, i funghi shiitake hanno numerose proprietà benefiche: hanno pochissime calorie e contengono molte fibre, minerali e vitamine B. Avete mai sentito parlare degli studi su funghi shiitake e colesterolo? Tra le numerosissime proprietà che i funghi shiitake vantano ci sono quelle immunostimolanti, antitumorali e di contrasto al colesterolo grazie ai loro polisaccaridi, terpenoidi e steroli. Studi sperimentali promettenti hanno inoltre dimostrato che il consumo di funghi shiitake biologici sui topi agisca come prevenzione per l'aumento della pressione sanguigna; su alcuni topi a cui era stata sottoposta una dieta ipercalorica, i funghi shiitake hanno addirittura contribuito al minor sviluppo di grasso nel fegato e diminuito la formazione di placca nelle pareti delle arterie. Se i funghi sono l'unica fonte vegetale di vitamina D, il fungo shiitake è un integratore ideale da consumare regolarmente: la vitamina D2 contenuta nel fungo shiitake, sebbene inferiore alla vitamina D3 contenuta nel pesce grasso, resta comunque un'alleata formidabile nella lotta a malattie quali osteoporosi. La domanda sorge spontanea: ma i funghi shiitake hanno effetti collaterali? Secondo gli studi, esistono casi (seppur molto rari) in cui il consumo di funghi shiitake provoca dermatiti cutanee a causa del lentinano contenuto al loro interno. È sconsigliato, inoltre, l'uso sul lungo periodo dell'estratto in polvere dei funghi shiitake: tra le controindicazioni del fungo shiitake sul consumo prolungato ci sono fastidi di stomaco e ipersensibilità alla luce del sole.

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Matthew Hamilton
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Matthew Hamilton

Funghi shiitake: zuppa

Abbiamo visto le numerosissime proprietà curative dei funghi shiitake e i benefici legati al loro consumo. La domanda sorge quindi spontanea! Funghi shittake: come cucinarli? Vediamo insieme una ricetta per cucinare funghi shiitake nella zuppa.

Gli ingredienti per la zuppa di funghi shiitake:

  • 230 gr di funghi shiitake a fette

  • 3 cucchiai di pasta di miso

  • 100 gr di noodles (in alternativa: capellini)

  • 50 gr di spinacini

  • 3 cipollotti tagliati finemente

  • 2 pezzi di aglio tagliati finemente

  • 2 cucchiai di zenzero grattuggiato

  • 1 cucchiaio di aceto di riso

  • 1 litro di acqua

  • sale, olio EVO e, salsa di soia, salsa di sesamo, pepe q.b.

Il procedimento per la zuppa di funghi shiitake:

  1. Procediamo tagliando i funghi shiitake a fette, togliendo il loro gambo e pulendoli con della carta assorbente

  2. Scaldiamo l'olio EVO in una pentola abbondante; una volta che l'olio sarà ben caldo, aggiungiamo i funghi e del sale. Lasciamo cuocere per 5 minuti

  3. Aggiungiamo i cipollotti, l'aglio, lo zenzero e continuiamo la cottura, mescolando, per un altro paio di minuti

  4. Separatamente, scaldiamo dell'acqua; una volta ben calda, aggiungiamo la pasta di miso e mescoliamo fino a che non risulterà ben sciolta. A questo punto aggiungiamo il tutto alla pentola e lasciamo cuocere a fuoco lento per 15 minuti

  5. Intanto che attendiamo la cottura in pentola, facciamo bollire dell'altra acqua e cuociamo i nostri noodles (o capellini) secondo le indicazioni di cottura della confezione (ben al dente!)

  6. Una volta cotta la nostra pasta, aggiungiamola alla pentola della zuppa, aggiungendo gli spinaci, l'aceto di riso, la salsa di soia e la salsa di sesamo. Mescoliamo fino a che gli spinaci non saranno ben cotti e morbidi

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Sangga Rima Roman Selia
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Sangga Rima Roman Selia

Funghi shiitake: dove si comprano

Dopo aver visto le proprietà benefiche e una ricetta per cucinare i funghi shiitake manca da capire dove si comprano i funghi shiitake. Consigliamo le compresse di shiitake qui di seguito, acquistabili facilmente su amazon. Ricordiamo che il consumo di 4 compresse di funghi shiitake al giorno è utile per coadiuvare le naturali difese dell'organismo. Un must have per il nostro benessere quotidiano!