Tutto ciò che dovreste sapere sul parto cesareo: tra necessità e dovere

cose importanti da sapere sul parto cesareo
cose importanti da sapere sul parto cesareo

Ci sono alcune cose importanti da sapere sul parto cesareo, dato che spaventa molte donne e non sanno come comportarsi in merito.

Alcune cose importanti da sapere sul parto cesareo

Desiderio contro necessità

Le donne in travaglio si trovano ogni giorno ad affrontare la decisione (o l’urgente necessità) di un cesareo. I piani di parto possono cambiare in un istante se il battito cardiaco del bambino diminuisce, se il bambino non è posizionato correttamente, se la placenta si separa troppo presto o per una serie di altri motivi. Anche se i cesarei sono spesso presentati come eseguiti per comodità, gran parte del clamore è sbagliato. I cesarei non sono sempre pianificati in anticipo. I medici non fanno la fila per effettuarlo e la maggior parte delle donne non è ansiosa di farlo.

“Sono stata determinata e decisa per tutto il tempo: non avrei mai avuto un cesareo”, dice una madre. Nel bel mezzo del travaglio del suo primo figlio, rimase così scioccata quando il medico le disse che aveva bisogno di un cesareo d’emergenza che si rifiutò assolutamente di farlo. Ore dopo, quando il dolore è diventato insopportabile, ha finalmente acconsentito. In seguito seppe che suo figlio era podalico e che la sua particolare posizione rendeva impossibile un parto vaginale.

Pronte a tutto

Prendersi qualche momento per spiegare perché il parto cesareo è l’opzione migliore e riconoscere i timori della madre può aiutare la situazione. Ripensandoci, la madre che ha raccontato la sua esperienza ritiene che avrebbe potuto essere meno resistente alla notizia se avesse capito che il bambino era podalico. “Vorrei che qualcuno mi avesse detto: ‘Ehi, andrà tutto bene. So che sei spaventata. È un intervento chirurgico importante””, racconta.

I medici sanno che le donne che non hanno avuto alcun preavviso potrebbero avere una forte reazione emotiva alla notizia, e devono essere preparate ad affrontare queste emozioni e il parto. Se vi trovate di fronte alla decisione di andare in sala operatoria, sappiate che i medici non prendono alla leggera la decisione di eseguire un cesareo. Non si tratta di arrivare a casa per cena o della comodità di poter pianificare il parto in anticipo. I loro consigli si basano su ciò che è meglio per il bambino e la madre.

le cose importanti da sapere sul parto cesareo
le cose importanti da sapere sul parto cesareo

Dopo il parto

Oltre a un tempo di recupero un po’ più lungo, le mamme che hanno subito un cesareo possono trovarsi di fronte a un ostacolo più grande: accettare che il travaglio non sia andato come avevano previsto. “All’inizio mi sembrava di aver perso qualcosa. Parlare con altre persone che hanno avuto un parto ‘normale’ è una specie di delusione”, confessa la madre. Molti potrebbero facilmente ignorare il trauma emotivo di un parto cesareo, ma se vi trovate in questa situazione, sappiate che quello che provate è valido.

Non avete dovuto subire un cesareo perché non siete state abbastanza forti o perché avete fatto qualcosa di sbagliato. Anche se non avete avuto l’esperienza di nascita che avevate previsto, potete trarre conforto dal fatto che in un momento critico avete preso la decisione di fare ciò che era meglio per il vostro bambino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli