1 / 7

Annaffiature regolari ma mai eccessive

Il primo suggerimento che vogliamo offrirvi per non far morire le vostre piante in vaso è molto semplice: fate attenzione alle innaffiature. La parola chiave, in questo caso, è una e una sola: regolarità. La quantità d'acqua da somministrare alle piante varia a seconda delle diverse varietà: un cactus, ad esempio, ne chiederà poca, una viola del pensiero, invece, andrà innaffiata pressoché giornalmente. Prestate quindi sempre la dovuta attenzione alle esigenze delle singole piante e ricordatevi che anche eccedere con troppa acqua può essere nocivo e provocare marciumi di foglie e radici.

Credits: homify / Pflanzenfreude.de

Tutto Quello che Devi Sapere per Non Far Morire le tue Piante in Vaso

Le piante rappresentano un elemento decorativo molto importante per ogni casa: è proprio dalla tipologia di piante scelte per arredare il vostro giardino, terrazzo, balcone o anche gli interni che si conferisce alla propria abitazione un look unico e originale. Ma non solo. Che si tratti di gerani, petunie, orchidee o piante aromatiche, anche il supporto che le ospita deve essere scelto con cura: affinché le vostre piante in vaso si accordino con lo stile che avete impresso alla vostra casa, infatti, bisogna prestare la dovuta attenzione anche ai loro supporti. Un'orchidea, ad esempio, stona all'interno di un vaso rustico in legno, che si adatta invece perfettamente a una pianta aromatica. 

Una volta scelte le piante e i loro vasi, dovete mettervi alla prova con l'aspetto più difficile: prendervene cura. Siate sinceri: quante volte vi è capitato di assentarvi per una breve vacanza e, al vostro ritorno, trovare la maggior parte delle piante in uno stato di estrema sofferenza? Di fronte allo spettacolo di una pianta appassita e morente, non si può che provare una sensazione di totale sconforto, tanto che in molti casi si decide addirittura di buttare nella spazzatura sia la pianta che il vaso che la ospita. 

Proprio per evitare tali gesti estremi, in questo libro delle idee vi offriremo alcuni semplici consigli per non far morire le vostre piante in vaso. Anche quando andate in vacanza. Curiosi di saperne di più? Continuate la lettura!