Tutto quello che sappiamo finora su Obi-Wan, la nuova serie tv del mondo Star Wars

Di Redazione
·2 minuto per la lettura

From Esquire

Il mondo di Star Wars continua ad arricchirsi e produrre spin-off su spin-off. Dopo The Mandalorian, Disney ha deciso da tempo di produrre una serie tv tutta nuova, Obi-Wan, dedicata naturalmente a Obi-Wan Kenobi. A interpretarlo sarà ancora una volta Ewan McGregor, dopo le esperienze nella saga centrale di Star Wars ancora diretta da George Lucas. Gli Episodi I, II e III erano stati molto criticati all'epoca, ma da allora molte cose sono cambiate. Sono arrivate le serie tv di alta qualità, ad esempio.

Photo credit: Courtesy Disney
Photo credit: Courtesy Disney

Si era discusso molto se Obi-Wan sarebbe stato un film o una serie tv, ma alla fine si è scelta la seconda opzione. Stando alle poche indiscrezioni che McGregor ha fatto trapelare nelle interviste, la prima stagione sarebbe di 6 episodi di un'ora l'uno, ma per adesso non si sa nulla di una data di uscita.

"Inizieremo a girare a marzo 2021", ha dichiarato Ewan McGregor al Graham Norton Show. Ma non si sa se basterà aspettare il 2021 o addirittura il 2022 per vederlo. I legami con The Mandalorian ci saranno, come per esempio nella regista Deborah Chow a cui è affidato il nuovo progetto, che già aveva lavorato con Baby Yoda. Non si prevedono cross-over tra le due serie tv, però, perché a quanto pare la trama di Obi-Wan si svolga nell'arco temporale tra gli Episodi III e IV della saga centrale, mentre The Mandalorian parte dopo l'Episodio VI.

Photo credit: Courtesy Disney
Photo credit: Courtesy Disney

Un'altra novità importante, nel cast e nella trama, è il ritorno di Hayden Christensen nei panni di Darth Vader giovane, ovvero Anakin Skywalker, ruolo che aveva ricoperto, con molte perplessità da parte di pubblico e critica, negli Episodi I, II e III di Star Wars. La trama quindi potrebbe centrarsi sulla rivalità tra lui e Obi-Wan. Per saperne di più basterà aspettare, come sempre, le prime indiscrezioni dal set.