Tutto su Lila Grace Moss Hack, che oggi brilla di luce propria (non solo accanto a mamma Kate)

Di Giovanna Gallo
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Victor Boyko - Getty Images
Photo credit: Victor Boyko - Getty Images

From Cosmopolitan

A star is born. Ed è proprio il caso di dirlo quando si parla di Lila Grace Moss Hack, la figlia di Kate Moss che è comparsa nel front row di Topshop 2017 e da allora ha cominciato a prendere a morsi il mondo, quello stesso mondo glam che ha reso sua mamma un'icona. La storia professionale di Lila Moss culmina alle sfilate (digital) della Haute Couture Primavera Estate 2021: sarà guest star insieme a mamma Kate Moss della prima sfilata di Kim Jones per Fendi e tutti gli occhi sono puntati su di lei.

Ma dove inizia la storia di questa diciottenne con un albero genealogico ingombrante alle spalle e un futuro che brilla davanti?

Lila Grace Moss Hack, perché è la it-girl del futuro (proprio come mamma Kate. Anzi, meglio)

Photo credit: Dimitrios Kambouris - Getty Images
Photo credit: Dimitrios Kambouris - Getty Images

Ha stile, la ragazza. E ci piace perché, pur avendo esordito giovanissima prima come volto (ed hair model) del brand The Braid Bar, poi da ospite e infine da protagonista in passerella nel 2020. Tripletta perfetta. Te la ricordi alla sua prima sfilata di Miu Miu P/E 2021? Era, in tutto e per tutto, ipnotica. Lo è sempre, in ogni foto che compare di lei sul web.

La cosa bella è che non sembra per niente spaventata dall'ambiente, né dai confronti che spesso la stampa ha fatto con sua madre da giovane. Perché, diciamolo, Kate Moss e sua figlia Lila sono identiche: Lila Grace la ricorda tantissimo, in quel viso che sembra angelico ma che in realtà cela un qualcosa di conturbante. Suo padre è l'editore Jefferson Hack, un grande amore di Kate Moss. Anche lui la protegge da lontano. E l'esordio in front row lo ha fatto che aveva appena 14 anni, nel 2017, durante una sfilata di Topshop in cui nessuno è riuscito a toglierle gli occhi di dosso, ma con sua madre accanto.

Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images

Quando sono insieme sono una calamita per i fotografi, mamma Kate Moss e Lila Grace. Ma anche quando è da sola, questa ragazza dai lunghi capelli color del miele brilla di luce propria. Nel 2018, sotto il cappello della Kate Moss Agency, ha firmato il suo primo contratto top, quello con Marc Jacobs Beauty. Boom: impossibile non notarla. Quando poi nel 2019 l'ha fotografata Aleksandra Modrzejewska in bianco e nero, è uscito fuori tutto il suo candore davanti all'obiettivo.

What's next per Lila Moss?

Del suo futuro Lila Grace ha già le idee chiare: il percorso sembra già incanalato e la risposta del mondo è più che entusiasta. D'altronde, se sei l'unica figlia della "unica Kate a Londra", se sei l'erede di una delle modelle più amate, discusse, controverse e affascinanti che abbiano mai calcato le passerelle e cresci tra i flash e l'adorazione delle masse, non puoi certo far finta di niente. In parecchie interviste ha detto di essere incuriosita dal backstage delle sfilate, più che dallo show che viene dopo. E che fare la stilista non le dispiacerebbe affatto.

Tutto, però, a suo tempo: l'esperienza di Kate Moss, che è stata lanciata da giovanissima in un universo mediatico spesso difficile da gestire ad armi pari, insegna. E infatti ogni passo professionale di @LilaMoss - come si fa chiamare semplicemente sul suo profilo Instagram - grande o piccolo che sia, è fatto da mamma e figlia con cognizione di causa. Che sia per fare shopping insieme a Parigi o per posare per Fendi insieme, Kate Moss è sempre lì con lei a sorvegliarla.

Un po' come quando Lila era bambina: le foto throwback che ogni tanto spuntano sul suo profilo Instagram e in cui c'è anche sua mamma Kate (che l'ha avuta a 27 anni) sono dolcissime, a ricordare che sì, puoi essere una top model e una magnate del fashion system ma al primo posto c'è sempre la family. E certe cose non cambiano. Mai.