Un biografo royal ha raccontato come Lady Diana vedeva (e sognava) il rapporto tra Harry e William

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Julian Parker - Getty Images
Photo credit: Julian Parker - Getty Images

Il primo luglio, la principessa di Galles avrebbe compiuto 60 anni. Un traguardo – mai raggiunto – che non ferma (comunque) la memoria dei tabloid anglosassoni: ultima delle royal family news oltremanica riguarda cosa avrebbe pensato Lady Diana oggi dell’allontanamento tra il principe William e il principe Harry. E come, sicuramente, lo avrebbe affrontato.

Sarebbe stata una nonna amorevole per i suoi nipotini (questo è poco ma sicuro, Diana amava così tanto i bambini!), e probabilmente avrebbe fatto di tutto – ma proprio di tutto – per conciliare le (presunte) fazioni createsi a seguito della Megxit. Quanto al reale stato d’animo di Lady Diana rispetto ai possibili diverbi tra il principe Harry e il principe William, ne ha parlato Andrew Morton: i fan della royal family, ricorderanno senz’altro il suo nome! Trattasi del biografo reale che nel 1992 ascoltò le dichiarazioni shock della principessa e pubblicò il libro (scandalo) Diana: Her True Story. “In svariate occasioni, Diana mi disse molto chiaramente che vedeva Harry come una spalla per William, in vista di quella che un giorno sarebbe stata la sua carica di futuro re - ha affermato Morton durante il talk show Loose Women, stando a quanto riporta people.com. – Ad oggi, sarebbe stata certamente dispiaciuta dal loro allontanamento”.

Photo credit: Princess Diana Archive - Getty Images
Photo credit: Princess Diana Archive - Getty Images

E come potrebbe non dispiacersi una madre nell’apprendere un allontanamento tra due figli? Sicuramente, secondo il biografo reale, Lady Diana avrebbe rappresentato nella royal family di oggi un ruolo molto attivo nella possibile riparazione dei rapporti tra William e Harry: “Conoscendo le loro personalità in modo così intimo – prosegue l’esperto, - come solo una madre saprebbe fare, avrebbe trovato il modo, magari anche insieme al principe Carlo, per farli riconciliare”. Mai dire l’ultima parola, però: occhi puntati sul 1° luglio 2021, quando nei giardini di Kensington Palace sarà inaugurata la statua di Lady Diana in occasione di quello che sarebbe stato il suo 60esimo compleanno. Meghan resterà negli USA con la piccola Lilibet Diana appena nata, ma Harry e William – speriamo – saranno spalla e spalla.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli