Un monumento subito a Sharon Stone in bikini a 63 anni, divina creatura votata all'immortalità

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Mike Windle - Getty Images
Photo credit: Mike Windle - Getty Images

"Buona estate!". Con questa didascalia, Sharon Stone inaugura la bella stagione regalando ai suoi adoranti fan uno scatto a figura intera, nel quale è possibile ammirarla in bikini giallo, il fisico perfettamente tonico e snello, il punto vita invidiabilmente piatto, le gambe uguali a quelle indimenticabili di Basic Instinct. Direste mai che l'attrice, produttrice ed ex modella abbia 63 anni? La sua silhouette è rimasta quella di quando era a inizio carriera e faceva innamorare chiunque incrociasse il suo cammino. Se non meglio perché in quanto a charme Sharon non ha eguali.

GUARDA ANCHE - Sharon Stone: “Vi mando amore, solidarietà e coraggio”

Fisico slanciato, leggero e tonico dopo i 60: guida all'uso

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Per mantenere il fisico snello e muscoloso post menopausa 3 sono i must imprescindibili: 1. alimentazione sana e bilanciata; 2. attività fisica regolare; 3. trattamenti beauty mirati. Come ricorda Elisa Della Nina, naturopata operatrice in biorisonanza dello staff del Professor Tremolada presso Image Regenerative Clinic Milano, "a tavola, per preservare e migliorare il tono cutaneo, è importante introdurre un’adeguata integrazione di aminoacidi essenziali, eliminando gli alimenti che contengono grassi saturi. Via libera a tutti quei cibi ricchi di acidi grassi polinsaturi, cioè di omega 3 e omega 6 (tra gli altri: salmone, avocado, noci, arachidi, semi oleosi)”. Come spiega Valentina Finotti, chirurgo plastico e medico estetico di Clinica Sotherga a Milano, "capita frequentemente che le donne over 60 lamentino un addome o dei glutei lassi e poco compatti. E se ovviamente la prima regola consiste nell'allenarsi settimanalmente, un valido aiuto è rappresentato da SoShape, macchinario che sfrutta onde elettromagnetiche focalizzate, inducendo una contrazione continua in grado di rimodellare la forma dei muscoli dei vari distretti corporei. Indolore ed efficace". Infine, se il problema è dato dal ristagno di liquidi, Della Nina suggerisce la cupping therapy, "ossia il massaggio drenante e detossinante per eccellenza, ispirato all’antica coppettazione orientale. Grazie a preziose coppette di vetro collegate a un macchinario e applicate su tutto il corpo, in genere lungo le linee linfatiche, si ottiene un effetto ventosa che migliora la circolazione sanguigna e l’ossigenazione, attivando la mobilità dei liquidi". Poi, va detto, il fisico come quello di Sharon Stone è anche e soprattutto un dono di Madre Natura ma anche tanta tanta disciplina e amor proprio che all'attrice non manca. E si vede. Mitica Sharon!

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli