Un nuovo imperdibile volume ripercorre la vita e l'arte di David Hockney

Di Redazione
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Taschen
Photo credit: Taschen

From Harper's BAZAAR

Dalla Londra degli Swinging Sixities alle piscine californiane fino ai paesaggi sconfinati del nativo Yorkshire. Nelle opere di David Hockney c’è tutta la sua vita e TASCHEN, in occasione del proprio quarantesimo anniversario, ha deciso di celebrare la storia e la produzione dell’artista con uno speciale volume dal titolo David Hockney. A Chronology. Un viaggio anno dopo anno senza precedenti nella sua carriera, per ripercorrere la nascita e lo sviluppo della ricerca artistica del maestro inglese.

Artista pop, pittore della modernità, paesaggista, maestro del colore: David Hockney ha alle spalle 60 anni di carriera tutti dedicati all’innovazione e all’esplorazione del mondo e delle sue possibilità rappresentative. Le linee grafiche con testo integrato degli anni Sessanta e le piscine californiane dei Settanta diventano più tardi paesaggi dai colori vivaci della sua terra natia (dopo il ritorno in Inghilterra) e collage di Polaroid, fino ad arrivare ai disegni su iPad, testimonianza dell’incredibile apertura alla sperimentazione che contraddistingue da sempre (e oggi ancora di più) l’artista.

Photo credit: Courtesy Taschen
Photo credit: Courtesy Taschen

Questa edizione speciale è stata assemblata a partire dai due volumi della monografia David Hockney: A Bigger Book ed è stata curata da Hans Werner Holzwarth, book designer ed curatore specializzato in arte contemporanea e fotografia, che per TASCHEN si era già occupato della Collector’s edition di David Hockney SUMO A Bigger Book, da cui appunto questo nuovo volume prende le mosse. La vita e il lavoro di Hockney vengono ora presentati in linea cronologica, anno dopo anno, mettendo in scena un dialogo tra le sue opere e le voci dell'epoca, accanto a recensioni e riflessioni dell'artista, ritratti fotografici e vedute di mostre.

Photo credit: Courtesy Taschen
Photo credit: Courtesy Taschen

La nuova edizione dedicata all’artista del colore arriva dopo altre due incredibili e preziosissime creazioni firmate dalla casa editrice tedesca che hanno visto il lavoro di Hockney al centro. La prima è stata la pubblicazione della versione SUMO del volume David Hockey: A Bigger Book: una raccolta di oltre 450 opere, di cui alcune inedite, formato 50x70 e curata da Hockney e Hans Werner Holzwarth, con piedistallo firmato da Marc Newson. La seconda è invece una pubblicazione decisamente più innovativa, si tratta di My window, un’altra edizione limitata questa volta dedicata di disegni su iPad che dal 2009 Hockney realizza regolarmente e con entusiasmo.

Photo credit: Courtesy Taschen
Photo credit: Courtesy Taschen