Un prodotto dalle mille proprietà per l'organismo

·2 minuto per la lettura
olio essenziale zenzero
olio essenziale zenzero

L’olio essenziale di zenzero è ricavato dalla radice della pianta omonima che, pur essendo poco conosciuto, possiede importanti proprietà benefiche. Scopriamole insieme.

Olio essenziale di zenzero: le caratteristiche

Antinausea

L’olio essenziale di zenzero è un ottimo rimedio contro la nausea. Ciò si deve ai principi attivi in esso contenuti che lo rendono ottimo contro le nausee causate da spostamenti in auto, treno, nave, aereo, ma anche nausee post-operatorie, dovute all’assunzione di farmaci.

Tonico

E’ un ottimo tonico per l’umore, che aiuta a calmare corpo e mente nei periodi di forte stress e stanchezza, ritrovando così la lucidità mentale. In questo senso, è perfetto per essere diffuso nell’ambiente quando si è di malumore.

Antidolorifico e antinfiammatorio

Quest’olio ha anche proprietà antidolorifiche, antinfiammatorie e antisettiche, utili ad eliminare germi e batterie a prevenire alcune malattie. L’olio naturale è molto apprezzato anche perché contrasta il ristagno dei liquidi nel corpo, stimola il sistema immunitario e riattiva la circolazione.

Antiforfora

Viene utilizzato anche per migliorare la salute e la bellezza dei capelli. L’olio vegetale, infatti, aiuta ad eliminare la forfora e a favorire la crescita dei capelli.

Utilizzi

L’olio essenziale di zenzero può essere utilizzato in molti modi. Ad esempio, si può portare con sé durante un viaggio per contrastare nausea e mal di pancia. Basta versarne alcune gocce in un fazzoletto e inalarne l’aroma.

Per sfruttare le proprietà antidolorifiche dell’olio, basta effettuare dei massaggi in caso di strappi muscolari, stiramenti o altri problemi per beneficiare così di un effetto analgesico, rilassante e contemporaneamente antinfiammatorio. Basta diluirne qualche goccia con un olio vettore, ad esempio l’olio di mandorle, e poi procedere al massaggio.

Il massaggio con l’olio di zenzero è utile anche per contrastare ritenzione idrica o cellulite, oltre che per riattivare la circolazione sanguigna.

Se invece si è un po’ sottotono o giù di morale, l’olio essenziale di zenzero è un ottimo tonico, perfetto per essere diffuso negli ambienti.

Controindicazioni

L’olio essenziale di zenzero è sconsigliato in gravidanza e allattamento. Occorre fare attenzione quando lo si utilizza, perché può scatenare delle reazioni allergiche.