Una "finta Greta": il clamoroso scherzo al principe Harry

Greta Thunberg (Photo by FRANCOIS WALSCHAERTS/AFP via Getty Images)

Il principe Harry è stato vittima di uno scherzo telefonico clamoroso da parte di una “finta” Greta Thunberg.

A riportare la conversazione sono i quotidiani britannici, tra cui The Sun e Daily Mail, secondo cui il principe, convinto di chiacchierare con la giovane attivista per il clima e suo padre Svante, avrebbe parlato apertamente della sua sofferenza per la cosiddetta Megxit (l’uscita di Meghan dalla famiglia reale), svelando inoltre la sua opinione su vari leader mondiali, cambiamento climatico e stampa scandalistica.

Dall’altra parte della cornetta, invece, erano presenti niente meno che i due youtuber russi Alexei Stolyarov e Vladimir Kuznetsov (AKA “Vovan e Lexus”), che hanno parlato due volte con il principe (a Capodanno e il 22 gennaio), fingendosi Greta in entrambe le occasioni. Una delle due telefonate è stata registrata e pubblicata su YouTube e Facebook lo scorso 9 marzo.

VIDEO - Chi è Greta Thunberg?

Meghan e l’allontanamento dalla famiglia reale

“Siamo lontani dalla maggior parte della mia famiglia”, ha detto Harry, riferendosi alla rinuncia, da parte sua e della moglie Meghan, dei ruoli di membri reali, e spiegando che “la scelta non è stata semplice ma è stata giusta per la nostra famiglia, per proteggere nostro figlio. Penso d’altronde che ci siano molte persone in tutto il mondo che possono identificarsi in noi e rispettarci perché abbiamo scelto di mettere la famiglia al primo posto. È difficile, ma inizieremo una nuova vita”.

“Ora ci stiamo prendendo un po’ di tempo per pensare a come possiamo usare la nostra voce per incoraggiare una vera svolta (in senso umanitario e climatico, ndr)... C’è bisogno di un cambiamento nella mentalità. Noi proviamo a fare del nostro meglio”, ha continuato.

VIDEO - La Royal exit in breve

Donald Trump e Boris Johnson

Parlando di Donald Trump e delle sue scelte sul clima, il Duca del Sussex ha poi detto che il presidente Usa ha “le mani insanguinate”. “Le persone muoiono per i disastri naturali creati dal cambiamento climatico”, ha aggiunto. Quanto invece al primo ministro britannico Boris Johnson, Harry lo ha definito “un brav’uomo”.

La stampa e gli scandali

Quando la finta Greta gli ha chiesto del suo rapporto con i media scandalistici, il principe ha risposto: “Posso dirti di guardare attraverso la paura. Per tanto tempo ho fatto parte di una famiglia e di un Paese spaventati dal potere e dalla mancanza di morale della stampa scandalistica. Dal momento in cui ho trovato una moglie abbastanza forte da combattere per ciò in cui crediamo, siamo riusciti a spaventare i media”.

“Sono le persone come te e le nuove generazioni a fare la differenza”, ha aggiunto Harry credendo ancora di parlare con Greta Thunberg.

VIDEO - 5 domande su... Harry e Meghan