Usa, a Los Angeles vaccino anti-Covid obbligatorio per studenti over 12

·1 minuto per la lettura

Obbligo vaccinale per gli studenti di Los Angeles dai 12 anni in su. La decisione arriva dal secondo distretto scolastico più grande degli Stati Uniti e potrebbe costituire un precedente per l'intera nazione, come si legge sul Los Angeles Times. Da mesi ai ragazzi di Los Angeles è stata offerta la possibilità di vaccinarsi, ma in molti non lo hanno ancora fatto.

Gli studenti che frequentano le lezioni in presenza hanno ancora poche settimane per completare il ciclo vaccinale, ovvero entro il 3 ottobre per effettuare le prime dosi ed entro il 31 per le seconde. Gli studenti che compiono 12 anni dopo queste scadenze avranno 30 giorni di tempo per ricevere la prima dose. Il limite, per poter caricare il certificato vaccinale, è stato fissato per il 10 gennaio 2022.

"Il nostro obiettivo è quello di mantenere i bambini e gli insegnanti il più sicuri possibile e in classe", ha scritto il vicepresidente del consiglio di amministrazione del distretto scolastico di Los Angeles Nick Melvoin. "C'è un consenso medico e scientifico sul fatto che vaccinarsi è il modo migliore per proteggere tutti nelle nostre scuole e nella comunità", ha aggiunto.

"La scienza è chiara: le vaccinazioni sono una parte essenziale della protezione contro il Covid-19", ha affermato la sovrintendente dell'Istruzione ad interim Megan Reilly. "I vaccini Covid-19 sono sicuri, efficaci e richiedere agli studenti idonei di essere vaccinati è il modo più efficace per proteggere la nostra comunità scolastica", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli