Vaccini meno efficaci su contagi e malattia lieve: a dichiararlo è l'EMA

·1 minuto per la lettura
Vaccino
Vaccino

L’Agenzia Europea del Farmaco (EMA), ha dichiarato che i vaccini sono molto meno efficaci sui contagi e sulla malattia lieve per quanto riguarda la variante Omicron.

Il vaccino non ha troppa efficacia sulle forme lievi di variante Omicron

In una nota dell’Agenzia si legge: “Sebbene la maggior parte dei dati disponibili suggerisca che i vaccini anti Covid approvati stiano perdendo efficacia nella protezione contro l’infezione e la malattia lieve, continuano a fornire un’elevata protezione contro le forme gravi e la necessità di ricovero legata alla variante Omicron di Sars-CoV-2“. Resta dunque importante vaccinarsi per evitare di sviluppare una sintomatologia grave legata al contagio da Covid-19.

Variante Omiron, si lavora per un vaccino specifico

Servirà un grosso lavoro di cooperazione tra le principali Agenzie di tutto il mondo, come l’EMA e la Food and Drug Administration (FDA). Tale lavoro sarà probabilmente in grado di produrre dei vaccini specifici per la variante Omicron, che ha causato un aumento esponenziale dei contagi. In pole position, già a partire da dicembre, Moderna aveva dato la propria disponibilità a creare un vaccino ad hoc.

Variante Omicron, la riunione di ieri e le tematiche trattate

Tutte queste tematiche sono state trattate ieri, 12 gennaio 2022, durante una riunione alla quale hanno partecipato anche esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e della Commissione europea. Lo scopo di tale incontro era quello di discutere sull’efficacia degli attuali vaccini contro Omicron e sulla possibilità di svilupparne alcuni un po’ più specifici e quindi aggiornati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli