Vaia (Spallanzani), 'agosto sotto controllo, cruciale vaccinare Sud mondo'

·1 minuto per la lettura

"Una settimana in continuità con le ultime. Mese di agosto tutto sommato sotto controllo, a dispetto delle paventate ondate". A tracciare un quadro di come sta precedendo la seconda estate alle prese con Covid è Francesco Varia, direttore sanitario dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani che in un post su Facebook usa anche parole di speranza per il futuro.

"Il vaccino si conferma strumento efficace ed i monoclonali producono gli effetti sperati - elenca - Studi seri allontanano le paure su effetti collaterali generalizzati sui giovani, mentre attendiamo ancora sui giovanissimi. La memoria immunologica sembra darci un orizzonte temporale più ampio". E ancora: "Timidi spiragli di volontà concreta sui trasporti, mentre per la scuola attendiamo interventi più incisivi (quando?)", fa notare Vaia.

L'esperto rilancia infine l'importanza di vaccinare il mondo: "Gran parte del sud del mondo non è coperto neppure dalla prima dose - sottolinea - il superamento dei brevetti e la possibilità che tutti possano avere a disposizione vaccini e cure non è atto demagogico e populista, non connota un'appartenenza. E', semplicemente, atto di sanità pubblica indispensabile".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli