Vaia, vaccino ReiThera? 'Spallanzani pronto a riprendere lavoro'

"La fase 3 della sperimentazione del vaccino dipende da ReiThera e dagli investimenti. Aspettiamo oggi le motivazioni della decisione della Corte dei Conti, ma siamo pronti a riprendere nostro lavoro. La ripresa della sperimentazione dovrà però essere valutata da chi finanzia lo studio. Come Spallanzani siamo pronti e disponibili". Lo ha precisato Francesco Vaia, direttore dell'Inmi Spallanzani di Roma, ospite di 'Agorà' su Rai3, rispondendo a una domanda su cosa accadrà allo sviluppo del vaccino anti-Covid 'made in Italy' di ReiThera, dopo la decisione della Corte dei Conti di bloccare una parte del finanziamento.