Vanessa Incontrada: “A Barcellona lavoro nella bancarella di papà”

vanessa incontrada
vanessa incontrada

Vanessa Incontrada, in compagnia del compagno Rossano Laurini e del figlio Isal, sta trascorrendo le vacanze natalizie a Barcellona. La conduttrice e attrice, però, non è andata in Spagna per staccare la spina dal lavoro, ma sta aiutando suo padre che ha una bancarella di pelletteria sulla Gran Via.

Vanessa Incontrada a Barcellona

Vanessa Incontrada sta trascorrendo le festività natalizie a Barcellona e, a differenza di tante suoi colleghi, ha deciso di non dedicarsi solo al relax. La conduttrice e attrice, infatti, ha scelto di dare una mano al suo papà che ha una bancarella di pelletteria. L’uomo, che si chiama Filippo, è romano della Garbatella ma è di origini napoletane, mentre sua madre Alicia Soler Noguera è spagnola. Vanessa, attraverso il suo profilo Instagram, ha condiviso con i fan il lavoro che svolge quando è a Barcellona, ovvero quello di ‘commessa’. La Incontrada, mostrando ai follower la bancarella del genitore, ha esclamato: “Oggi mi tocca, do una mano a papà. Se siete a Barcellona, mi trovate qui”. Il signor Filippo è un artigiano e vende le sue ‘creazioni’ sulla Gran Via. Vanessa, oltre ad aver condiviso con i seguaci la sua ‘attività’, ha anche invitato tutti a farle visita. L’attrice e conduttrice italiana ha dimostrato che si può essere Vip anche facendo un lavoro umile. A differenza di tante colleghe che si stanno godendo il sole delle Maldive o di qualsiasi altro posto paradisiaco, la Incontrada ha scelto un modo diverso di trascorrere le vacanze e non è neanche la prima volta che lo fa.

Le dichiarazioni di Vanessa

Con il monologo che Vanessa ci ha regalato nel corso del programma “Vent’anni che siamo italiani”, abbiamo avuto l’ennesima conferma della donna meravigliosa che è. Una professionista completa, che è perfetta in ogni ruolo che le viene assegnato. Come se bastasse, la Incontrada è anche bellissima, simpatica e adesso abbiamo scoperto che è anche umile. Intervistata da Famiglia Cristiana, la bella italo-spagnola ha raccontato che spesso aiuta suo papà Filippo nella gestione della bancarella. La compagna di Rossano Laurini ha ammesso: “Mio papà è un artigiano, lavora la pelle. Quando va nei mercati e io mi trovo in Spagna vado volentieri a dargli una mano. Mi divertono molto le reazioni stupite degli italiani quando mi riconoscono. Li capisco, perché sui giornali sono abituati a vedere la gente di spettacolo sulle barche o sui macchinoni di lusso, come se vivessimo in un’ altra realtà. Ma non siamo tutti così: ho tanti amici che preferiscono spendere i loro soldi in altri modi”. Insomma, Vanessa è consapevole che la sua vita estremamente semplice stupisce i suoi seguaci e si diverte anche nell’osservare le loro espressioni quando li incontra ‘attraverso’ la bancarella. Tra l’altro, la Incontrada è una commerciante anche nella vita ‘italiana’, visto che a Follonica ha un negozio. Il compagno Rossano, inoltre, è un imprenditore che gestisce alcuni locali della località toscana, per cui il ‘commercio’ è per loro un gioco da ragazzi. Insomma, nonostante la grande popolarità, la famiglia del piccolo Isal rimane con i piedi ben piantati per terra.