Variante Delta: mal di gola, mal di testa e naso chiuso

·1 minuto per la lettura

La preoccupante variante Delta del virus SARS-CoV2, originariamente rilevata in India, sta dilagando anche nel Regno Unito e nel resto d’Europa.

Il professore e leader della ricerca/app Zoe Covid Symptom, Tim Spector, evidenzia la necessità di continuare ad aderire a tutte le principali misure di sicurezza anche se in tanti luoghi non sono più obbligatorie.

«Sembra che questa variante funzioni in modo un po' diverso», ha dichiarato Spector. «La gente crede di avere un qualsiasi raffreddore e allora va alle feste e contagia una media di altre 6 persone. Crediamo che questo sia il principale problema».

Inizialmente, i sintomi del Covid «classico» erano tosse, febbre e la perdita di gusto e olfatto, ma la app Zoe indica che questi sintomi sono stati ora rimpiazzati da più frequenti mal di testa, mal di gola e naso chiuso, proprio come un semplice raffreddore stagionale.

La perdita di gusto e olfatto, prima indicata tra i principali sintomi, si trova ora fuori dalla top 10 dei sintomi più comuni.

Quando la variante Alfa era la predominante nel Regno Unito, i sintomi principali erano brividi, dolori muscolari, perdita di appetito e mal di testa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli