Ventura e le nozze con Terzi: "Sembriamo due adolescenti"

·1 minuto per la lettura
Ventura Terzi
Ventura Terzi

Simona Ventura e Giovanni Terzi sono ormai a un passo dal loro grande giorno e la conduttrice ha rivelato come sarebbe sbocciato il loro amore e quali sono le cose a renderla felice accanto al giornalista.

Simona Ventura: la confessione

La storia d’amore tra Simona Ventura e Giovanni Terzi procede a gonfie vele: i due hanno rimandato le nozze per via dell’emergenza Coronavirus, ma questo non sarebbe bastato a scalfire il loro amore. “Sembriamo due adolescenti perché non ci aspettavamo una storia così bella!”, ha detto la conduttrice. Terzi ha invece confessato che sarebbe stato lui ad invitarla a uscire dopo aver visto la sua intervista da Maurizio Costanzo. L’amore sarebbe sbocciato in fretta e la prova decisiva per la coppia sarebbe stato il lock down per l’emergenza Coronavirus, che li ha costretti a una “convivenza forzata” per la prima volta. La conduttrice, reduce dalla storia d’amore con Gerò Carraro, ha affermato di aver finalmente ritrovato la serenità.

La coppia ha intenzione di sposarsi a Rimini, ma per il momento la data è stata rinviata a quando l’emergenza sarà del tutto finita: “Rimini è certamente un posto del cuore per noi, e posso dire che ci sposeremo prima di quanto possiate immaginare. Del resto avevamo già fissato una data, che poi è saltata. Ma, appena si potrà stare senza mascherina, lo faremo”, ha assicurato Simona Ventura. Si vocifera che il testimone di Giovanni Terzi sarà l’ex marito della conduttrice, Stefano Bettarini.