Veronica Maya: ‘Ho fatto rinunce per figli e marito’


Veronica Maya, ospite di "Generazione Z", ha ammesso di aver rinunciato alla carriera nel mondo dello spettacolo per amore della sua famiglia.
La showgirl è mamma di Katia Eleonora, Tancredi Francesco e Riccardo Filippo, nati dall'amore con il marito Marco Moraci.
"Le rinunce le faccio per i miei tre figli e per mio marito. Premetto: io mi sento gratificata dal lavoro, ma ho comunque dovuto rifiutare tournée internazionali a teatro perché non potevo assentarmi così a lungo", ha dichiarato ai microfoni di Monica Setta.
La conduttrice ha però precisato di non essersi mai pentita di questa decisione.
"Non mi sono mai pentita di queste scelte, perché sono una donna risolta e felice. Ho trovato il mio equilibrio con la mia famiglia, metto a frutto tutto quello che ho imparato anche come imprenditrice", ha affermato.
Ripercorrendo alcuni momenti della sua carriera ha poi detto: "Volevo fare la ballerina e, infatti, il ballo l’ho infilato in buona parte delle mie trasmissioni. Per inseguire i propri sogni ci vuole una determinazione pazzesca, oltre allo studio".
La 44enne ha poi ammesso che la strada per il successo non è certo stata sempre in discesa.
"Ho fatto una marea di provini, dove magari all’ultima selezione non venivo presa. Il primo provino in Rai l’ho fatto quando venivo da TeleRoma 56, ero una valletta pseudo parlante", ha raccontato.
Le difficoltà però non l'hanno mai scoraggiata.
"Se il sogno e la passione sono forti, bisogna insistere, bisogna prepararsi su tante cose e avere comunque un piano B. È la fame di vita che personalmente mi porta ad avere tanta energia, senza per forza avere qualcosa a cui rinunciare", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli