I vestiti della sfilata Giorgio a Armani Privé Autunno Inverno 2021 2022 ci esortano a brillare

·2 minuto per la lettura
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE

Milano-Parigi, e una passerella di luce che sembra voler fare da ponte tra le due città. La nuova collezione haute couture del Re della moda si chiama Shine: direttamente dalla capitale francese, dove è stata presentata nel Palazzo dell’Ambasciata d’Italia (e preceduta anche da un incontro tra Armani e il Presidente Sergio Mattarella), il nome stesso della collezione risuona a noi come un’esortazione. È ora di tornare a brillare, perciò... brillate. Complici i vestiti della sfilata, la collezione Giorgio Armani Privé alta moda Autunno Inverno 2021 2022 disegna in passerella “una traiettoria espressiva, che supera il senso del tempo”. Tutt’altro che ostica, la visione del designer italiano è chiara: silhouette, linee e colori creano quello che Giorgio Armani definisce “un fil rouge che sottolinea un senso profondo di autenticità oltre ogni stagione”.

Ma come ci riescono, i vestiti Giorgio Armani Privé alta moda Autunno Inverno 2021 2022 nella nobile missione di restituire (finalmente) luce all’immagine femminile? Per la prossima stagione, il Re della moda rende nuovamente alle donne la versione più sfavillante a cui possano auspicare. Ci riesce con rasi e sete luminosissimi, entrambi tessuti percorsi da sottilissimi fili di metallo. Ci riesce – ancora – con l’eleganza tipica della donna Armani rievocata attraverso il taglio sartoriale delle giacche e dei corpetti, così come dall’impalpabile leggerezza di bluse percorse da morbidi volants in crinolina.

Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE

Splendono i tessuti, vibrano i colori all'insegna dell'esortazione iniziale: brillare! I vestiti Giorgio Armani Privé alta moda Autunno Inverno 2021 2022 procedono così dal verde giada all’indaco passando il malva, il fiordaliso e l’ardesia. Uno spettro cromatico che vira energeticamente anche verso il melograno, senza appesantire mai la figura ottenuta attraverso strutture sostenute e ricami operosi.

Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY GIORGIO ARMANI PRESS OFFICE

È la luce dunque, l’elemento che - da etereo quale è – diventa materico e tangibile nella collezione di vestiti Giorgio Armani Privé alta moda Autunno Inverno 2021 2022. Anche gli accessori sono infatti tempestati di cristalli, pur restando fedeli a un minimalismo dalle linee classiche e pulite che ben si riaggancia alla necessità del Re della moda di rendere timeless ogni singolo pezzo della sua collezione. Rapite da un diaologo costante tra luce e femminilità, investite dal calore delle nuance audaci portati in passerella: è così che Giorgio Armani ha saputo renderci spettatrici - e protagoniste - di un campo visibile in cui solo la luce può tutto. E allora, non resta altro da fare se non assecondare il più recondito dei desideri grazie alla forza poetica dell'haute couture: Shine.

Photo credit: COURTESY
Photo credit: COURTESY
Photo credit: COURTESY
Photo credit: COURTESY
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli