I video di pilates più performanti del web sono qui, per allenarti divertendoti

Di
·6 minuto per la lettura
Photo credit: andresr - Getty Images
Photo credit: andresr - Getty Images

From ELLE

Immagina una nuova percezione di te stessa, di come ti muovi nel mondo e dei muscoli che utilizzi. Ecco, questo è il risultato che puoi ottenere allenandoti seguendo dei video di pilates. Il metodo di allenamento pilates è nato all’inizio del Novecento grazie a Joseph Pilates, che lo ha inventato per riabilitare i reduci di guerra e per allenare ballerini e atleti. Facendo riferimento alle pratiche orientali dello yoga e del Do-In, Pilates ha scritto due libri considerati i capisaldi della disciplina: Return to Life through Contrology e Your Health: A Corrective System of Exercising That Revolutionizes the Entire Fied of Physical Education. Pilates ha definito il suo metodo Contrology riferendosi al modo in cui la mente influenza i muscoli del corpo: in poche parole, mente e corpo devono muoversi come una cosa sola. Sebbene non esista un vero e proprio manuale di istruzioni di pilates, visto che a seconda della palestra ogni istruttore lo può interpretare a suo piacimento, esistono sei principi basilari cui ogni metodologia deve adeguarsi: la concentrazione, il controllo su ogni parte del corpo, il baricentro, la fluidità, la precisione e il controllo della respirazione.

Photo credit: AsiaVision - Getty Images
Photo credit: AsiaVision - Getty Images

Qual è lo scopo del Pilates e gli esercizi video da fare a casa

Il pilates ha lo scopo di rafforzare il corpo senza aumentare eccessivamente la massa muscolare, di sviluppare fluidità dei movimenti e di migliorare o correggere la postura con un lavoro centrato sulle regioni addominale e dorsale. In generale, grazie al pilates, imparerai ad acquisire un movimento più armonico. Gli esercizi devono essere fluidi, con movimenti lenti e perfettamente eseguiti mantenendo comunque sempre una grande concentrazione e attenzione alla respirazione. Il pilates è costituito da moltissimi esercizi, che si possono svolgere a corpo libero su un tappetino (Pilates Mat Work), con l’aiuto di macchinari oppure con attrezzi come la palla, il ring, gli elastici o il rullo, che servono a contrapporre forza e ad accompagnare il movimento del tuo corpo. Il pilates, al contrario di altre metodologie (per esempio il total body), non ha bisogno di tante ripetizioni nei suoi esercizi né di un’elevata intensità per risultare efficace, tanto che viene usato anche in riabilitazione.

Video di pilates utili in gravidanza

Tante donne si chiedono se il pilates può fare al caso loro durante i mesi di gravidanza. Ebbene, il pilates è sconsigliato soltanto negli ultimi mesi, mentre per i primi due terzi di gestazione è anzi incentivato perché permette di mantenersi in forma senza sforzare eccessivamente l’organismo. Senza contare che è un ottimo metodo per recuperare velocemente dopo il parto. Robin Long, esperta di fitness e fondatrice del sito The Balanced Life, si è specializzata nel seguire gli allenamenti delle donne pre e post parto e ha stilato una semplice lista di dos e don’ts:

• Durante il primo trimestre puoi proseguire con la tua solita routine di pilates

• Dopo il primo trimestre, evita tutti quegli esercizi che sollecitano eccessivamente l’addome (crunch e situp): puoi comunque fare un po’ di leggero lavoro addominale, magari aiutandoti con movimenti più o meno ampi delle gambe. Da bollino rosso anche gli esercizi a testa in giù come short spine e long spine

• Se attorno alle 20 settimane ti senti a disagio ad allenarti supina, modifica il tuo programma usando attrezzi per pilates (palla, cuneo o cilindro)

Video di pilates per dimagrire

Ma il Pilates aiuta anche a dimagrire? In linea di massima si può dire di sì, perchè allenando quella particolare fascia muscolare (detta Power House) che agisce sulle aree in cui si forma il grasso è inevitabile che si brucino tante calorie. La risposta però non è completa, visto che per ottenere risultati visibili l’esercizio fisico deve essere sempre abbinato sempre a una dieta appropriata. Se il tuo vero obiettivo è quello di dimagrire, quindi, il pilates può dare certamente un aiuto importante ma non sempre è sufficiente e forse dovresti pensare ad allenamenti più strong (come il total body).

Pilates: i video esercizi posturali contro mal di schiena e cervicale

Se sul dimagrimento rimangono ancora tanti punti interrogativi, possiamo dire con certezza che il pilates aiuta a curare il mal di schiena e a combattere la cervicale perchè comporta un lavoro costante sulla muscolatura sia interna che esterna, con un miglioramento complessivo del sistema muscolo-scheletrico. Gli esercizi per la schiena lavorano tutti sulla colonna vertebrale per migliorare la postura e lenire i dolori, inoltre sciolgono i muscoli delle spalle e del torace. Se vuoi un esempio di facile esecuzione mettiti in piedi con le gambe lievemente divaricate e le braccia lungo i fianchi, quindi china la testa fino a toccare il petto con il mento. Continua il movimenti finchè senti che la colonna è completamente rilassata, a questo punto torna alla posizione iniziale. Un secondo esercizio prevede di partire da seduta, con le ginocchia al petto e le braccia intorno alle gambe con la testa leggermente inclinata in avanti. Da questa posizione devi rotolare all’indietro e poi di nuovo in avanti con un unico movimento, senza toccare terra con la testa. Per spiegarti al meglio il Roll up, invece, ci affidiamo a questo video:

Video di pilates (anche con la palla) che puoi replicare a casa

Anche per la tonificazione il pilates offre diversi esercizi, che si possono fare anche in casa. Nello Swimming ti devi stendere a pancia in giù con braccia e gambe distese per poi alzare il braccio destro e la gamba sinistra alternando i movimenti. Il Bird Dog è molto simile, ma per eseguirlo devi metterti a quattro zampe anziché sdraiata per poi stendere contemporaneamente il braccio destro e la gamba sinistra, mantenendo il più possibile in equilibrio e alternando con braccio sinistro/gamba destra.

La palla è un oggetto dal grande valore terapeutico, perfetto se vuoi tornare in forma migliorando equilibrio e coordinazione. Il pilates con questo attrezzo intensifica i benefici delle posture classiche, poiché trovare l’equilibrio con la palla è più impegnativo e di conseguenza vengono sollecitati maggiormente i muscoli dell’addome e della schiena. Inoltre dopo poche sessioni ti sentirai una schiena più dritta, i glutei sodi e la pancia piatta. La palla è adatta a tutti, sportivi e non, ed è lo strumento ideale per allenarsi anche in casa in quanto è polivalente, poco ingombrante e gli esercizi che la coinvolgono sono semplicissimi.

Lo yoga pilates e un video di esempio

Esistono diverse varianti di pilates: una delle più diffuse in questo periodo è il pilates aereo, conosciuto anche come pilates antigravity, che ingloba agli esercizi del pilates anche quelli dello yoga e del fitness. L'antigravity è spettacolare da vedere ma, in questo periodo, praticamente impossibile da eseguire in casa poiché richiede l’utilizzo di altalene di stoffa o amache che permettono di praticare esercizi molto più complessi senza il rischio di farsi male alla schiena. Appena riapriranno le palestre però considera di farci un pensierino, in particolare se sei in sovrappeso, hai problemi alla schiena o semplicemente vuoi allontanare lo stress.