Vincenzo Mollica si prepara a festeggiare i 50 anni di matrimonio e si racconta

Vincenzo Mollica
Vincenzo Mollica

Nonostante sia ormai andato in pensione più di un anno fa Vincenzo Mollica rimane ancora uno dei personaggi più amati, complice non solo la sua grande preparazione ed esperienza, ma anche la sua voce inconfondibile che faceva sentire lo spettatore come a casa. Il noto critico televisivo, nel corso di una lunga intervista rilasciata al settimanale “Oggi” ha parlato apertamente della sua malattia con la quale convive da anni. In quanto alla moglie ha dichiarato che si sta preparando a festeggiare i 50 anni di matrimonio. Ha rivelato anche che sa già cosa vorrà scritto sulla tomba.

Vincenzo Mollica parla della malattia che lo ha colpito

Per ciò che riguarda la malattia che lo ha colpito, Vincenzo Mollica ha raccontato alcuni aneddoti molto curiosi e perlopiù poco conosciuti. Al grande Camilleri aveva detto:  “Fellini mi ha insegnato l’arte di vedere, di capire il senso delle cose che vedevo”, dice Mollica […] Con Camilleri, che aveva il glaucoma come me, negli ultimi tempi facevamo un gioco. Siccome un giorno vedevamo solo nebbia e luce e quello successivo solo penombra e buio, ogni tanto mi chiedeva: ‘Vincenzino, come è oggi la giornata?’. E io: ‘Luce piena’. ‘Bene, allora andiamo d’accordo….”

“Ho già dettato l’epitaffio”

Non ultimo il critico televisivo ha spiegato cosa vorrebbe che venisse scritto sulla sua tomba: “Quando io schioppo non dovete mettere la foto di Vincenzo Mollica, ma quella di Vincenzo Paperica con la seguente didascalia: “Qui giace Vincenzo Paperica, che tra gli umani fu Mollica””. Vincenzo Paperica, nell’universo Disney di Paperopoli, è un cronista cin la passione per per il cinema.