Vitamina B7: ecco i benefici e gli effetti collaterali

·2 minuto per la lettura
biotina controindicazioni
biotina controindicazioni

La biotina è una vitamina idrosolubile molto importante per la salute dell’organismo dal momento che interviene in numerosi processi del metabolismo umano. Conosciuta anche come vitamina B7, questo rimedio non ha delle controindicazioni importanti e per questo è possibile usare la biotina in quasi tutte le circostanze.

A cosa serve la biotina

I suoi benefici sono stati dimostrati grazie ad alcuni studi che hanno dimostrato la sua utilità per migliorare le condizioni in determinate situazioni. Suggeriamo di utilizzare integratori a base di vitamina B7 durante la gravidanza e anche in caso di malnutrizione. Risulta molto utile anche quando si perde molto peso in poco tempo oppure per ridurre la caduta dei capelli. Il rimedio è quindi molto utile per contrastare in maniera efficace l’alopecia e permette anche di contrastare la caduta precoce della barba.

L’utilizzo della biotina è consigliato anche per rendere le unghie più forti e per curare la dermatite seborroica. In casi di depressione leggera è possibile sfruttare i benefici della biotina. I benefici della vitamina B7 ci sono anche in caso di diabete di tipo 2.

Controindicazioni della biotina

In generale le controindicazioni della biotina non sono molte. Questo rimedio infatti è piuttosto sicuro anche se viene assunto in dosaggi importanti. Nessun segno di tossicità è stato riscontrato in casi di sovradosaggio fino a 10 mg al giorno. Nel caso si assumano dei farmaci è bene comunque parlarne con il proprio medico dal momento che la loro efficacia potrebbe diminuire a causa della vitamina B7.

Nel caso di assunzione di medicinali per acne o di antibiotici, c’è il rischio di avere una carenza di biotina e per questo motivo la sua assunzione potrebbe essere una buona idea. Consigliamo comunque di consultarsi con il medico in maniera tale da non avere alcun effetto collaterale.

In caso di ipersensibilità alle vitamine è bene non assumere la biotina dal momento che si tratta proprio di una vitamina.