Vivere più a lungo grazie alla dieta diversificata

·2 minuto per la lettura
dieta diversificata
dieta diversificata

Un recente studio pubblicato su PLOS Medicine ha dimostrato come seguire una dieta diversificata permetta di vivere più a lungo. Tale ricerca, denominata EPIC, ha quindi fatto comprendere l’importanza della biodiversità alimentare.

Dieta diversificata per vivere a lungo

Secondo i ricercatori è essenziale preservare la diversità della dieta e quindi ma ngiare un po’ di tutto. Questo infatti consente di ridurre la mortalità nella popolazione mondiale e anche di aiutare l’ambiente.

Dieta diversificata: lo studio

Lo studio multidisciplinare denominato EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition), pubblicato su PLOS Medicine, ha dimostrato quanto la biodiversità alimentare sia essenziale per vivere a lungo.

La ricerca ha analizzato le associazioni che ci sono tra ricchezza di specie alimentari e successiva mortalità. Per lo studio sono stati presi in esame 451.390 adulti dal 1992 al 2014. Si tratta quindi di una ricerca a medio termine. Queste persone erano perfettamente sane e quindi senza cancro, diabete, infarto o ictus al basale. Durante la ricerca sono state analizzate le abitudini alimentari dei volontari attraverso dei questionari dietetici (DQ) specifici per ogni nazione.

Alla fine di ogni anno si è calcolata la ricchezza dietetica (DSR) dei singoli individui tenendo conto del numero assoluto di specie biologiche uniche presenti in ogni alimenti e in ogni bevanda. Le varie associazioni ottenute nei singoli casi sono state dunque valutate utilizzando dei modelli di regressione dei rischi proporzionali di Cox. Tali modelli sono stati aggiustati per essere il più corretto possibile anche tenendo conto delle diverse variabili.

L’importanza della dieta diversificata

Alla luce di quanto emerso dallo studio si può quindi affermare che la dieta diversificata risulta essere molto importante per la salute delle persone. I risultati della ricerca infatti supportano il potenziale della diversità alimentare come principio guida delle raccomandazioni dietetiche sostenibili e in generale anche delle linee guide dietetiche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli