Vuoi ordinare in delivery? I migliori di Milano, Roma, Bologna Firenze e Napoli

Di Camilla Rocca
·5 minuto per la lettura
Photo credit: Michael Piazza
Photo credit: Michael Piazza

From Cosmopolitan

Che tu sia in zona rossa, arancione o gialla in delivery, soprattutto alla sera, è sempre la soluzione ideale. Proprio da sempre, perché il primo delivery è nato nel 1890 in India a Mumbai, un'idea dei coloni inglesi che non amavano il cibo locale, si chiamava “dabbawala” in hindi, ovvero “colui che porta la scatola”. Ma il vero boom ci fu negli anni Cinquanta negli Stati Uniti: il primo sito web per ordinare pizza online fu a Santa Cruz in California, con la catena Pizza Hut. E se sei in una grande città e una sera non hai voglia di cucinare, sicuramente l'idea di ordinare online e ricevere dopo poco tempo il cibo di cui hai voglia a casa, è uno dei plus di vivere in un semi lockdown in questo 2020. Ecco i nostri consigli, città per città, dei migliori delivery da provare.

I migliori delivery delle grandi città italiane

Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy

🍕I migliori delivery di Milano

Non sei di Milano se non hai mai provato un delivery, anche prima del 2020. Qui vanno per la maggiore i delivery fusion: dal greco di Vasiliki Kouzina, per assaporare la Grecia più tradizionale con tanti vasetti di salse tzatziki, melitzanosalata (crema di melanzane) o ancora la marmellata portokali (con confettura di agrumi e spezie elleniche), rigorosamente con feta e focaccia alle olive di Kalamata, al sushi creativo e ai rolls di Izu Creative Experience o ancora i gunkan, l’oshizushi, i gyoza e lo udon di Aji, che nasce dall'esperienza di Iyo, l'unico ristorante stellato giapponese d'Italia. Ami la carne? La risposta sono le bombette de Il Mannarino. Pesce? Per una cena romantica La Langosteria, per uno sfizio un po' partenopeo (con la possibilità di acquistare anche le cooking box) Particolare Milano. Amanti della pizza? A Milano è nata la prima catena di pizzerie napoletane dedicata al delivery e take away con una ricetta speciale che consente al prodotto di “viaggiare”, deteriorandosi il meno possibile: si chiama Nea Pizza e per cuocere si usa solo energia rinnovabile. Se non puoi tornare a casa ci pensa Pizzium: la pizzeria ha dedicato una pizza a ogni regione d'Italia per permettere a chi non è di Milano di tornare virtualmente a casa. Tigella e gnocco fritto? Dispensa Emilia, che ha appena aperto il secondo punto vendita, porta a casa i sapori emiliani, senza superare la zona rossa. Se amate le baguette, le quiche, le éclair, le marmellate normanne e i vini francesi la boulangerie Egalité fa per te. E per una cena per stupire il tuo lui, lo chef Daniel Canzian propone diversi menu degustazione oppure puoi optare per “Peck a Casa Tua” il nuovo servizio a domicilio gratuito della gastronomia più blasonata di Milano. E se hai voglia di giocare Il Milanese Imbruttito ha creato una dinner box in collaborazione con GUD dello chef Stefano Cerveni con tre proposte ispirate a una Milano che non molla.

Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy

🍕 i migliori delivery di Bologna

Bologna “la grassa” non ti lascia certo a bocca asciutta. La pizza- focaccia di Berberè è sempre una sicurezza e dato che non è facile trovare il lievito, la pizzeria regala il suo lievito madre, per fare in casa pizza e lievitati. Sei vegetariana? Gli hamburger di Flower Burger avevano conquistato anche l'estero, ma ora si possono ordinare a casa. La nutrizionista Chiara Manzi mette a disposizione i piatti del ristorante Libra e una piccola consulenza personalizzata se vuoi stare leggera durante questo periodo. La chef Irina Steccanella a Savigno, dopo l'esperienza da Massimo Bottura, porta nelle case la cucina tradizionale bolognese in formato gourmet.

🍕 i migliori delivery di Firenze

Hamburger al tartufo da Procacci 1885 o delivery per carnivori only dal “macellaio poeta” Dario Cecchini di Panzano in Chianti (ma che arriva a Firenze), la consegna a domicilio di uova o olio nuovo per Fattoria di Maiano di Fiesole o un intero “pranzo della domenica” con tanto di bistecca alla fiorentina, istituzione dell'osteria Da Burde, oppure il menu stellato di Filippo Saporito de La Leggenda dei Frati, se sei a Firenze ce n'è per tutti i gusti.

🍕 i migliori delivery di Roma

Se ami la pizza, la Città Eterna offre numerose soluzioni gustose: da Angelo Pezzella- Pizzeria con Cucina ai Quintili (anche per un ricco menu di fritti) a Straforno che nella periferia allieta tutti con focacce e pizze con una miscela di tre farine con tre tipologie di cottura. Hanno appena inaugurato le dark kitchen di Wizard Pokè e Sushi Kong se ami pokè, nigiri, gunkan e temaki rivisitati in chiave italiana. Tante anche le trattorie tipiche: da trattoria Pennisi con i suoi gnocchi alla romana o le animelle di vitello alla mugnaia da accompagnare con una bottiglia di vino (che arriva fresca in delivery); da CON.TRO Contemporary Bistrot che aveva appena aperto a Monte Mario, ti consigliamo la pasta, ceci e baccalà o la trippa alla romana; l'Antico Forno Roscioli, la blasonata gastronomia della Capitale ti consiglio i supplì e le golose lasagne; da Jacopa a Trastevere il menu “in terrazza come al mare” è perfetto se ami il pesce; Atlas Coelestis è un altro indirizzo per chi ama la tradizione romana in zona nord; se sei curiosa di provare le decantate linguine Alfredo, Alfredo Alla Scrofa ha attivato il servizio delivery; fettuccine proteiche 100% edamame e millefoglie di tempeh al Romeo Cat Bistrot; merenda dolce e salata a base di cus cus nel nomentano da Cus Cus.

🍕 i migliori delivery di Napoli

A Napoli la pizza è cosa seria, anche per il delivery: lo fanno Antica Pizzeria Nennella dal 1930, Martucci, Ciro Salvo a 50 Kalò, zia Esterina di Gino Sorbillo, Pizzaria La Notizia di Enzo Coccia, l'Antica Pizzeria Da Michele, Ciro Pellone, Vincenzo Capuano , Pizzeria Umberto, Vesi Gourmet e La Figlia del Presidente di Maria Cacialli, figlia di Ernesto, famoso come “il pizzaiolo di Clinton”. Per un delivery da stella (Michelin) lo chef Domenico Candela del George, all'interno del Grand Hotel Parker's, ha appena attivato un delivery da corte borbonica. E per qualcosa di “esotico” Birdy's, la prima bakery americana in Campania, porta avanti il suo progetto ambizioso, data la forte tradizione dolciaria partenopea: il delivery sono box speciali di 6 cupcakes o l'Emotional Box, ovvero una box “sorpresa” che possa emozionare.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI