Winnie Harlow si taglia i capelli cortissimi, e riscrive il concetto di bellezza ancora una volta

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Emma McIntyre - Getty Images
Photo credit: Emma McIntyre - Getty Images

From ELLE

Con la sua bellezza speciale, risultato di quella vitiligine su tutto il corpo che l'accompagna fin dall'infanzia, negli ultimi anni Winnie Harlow ha contribuito moltissimo a rendere i canoni di bellezza più inclusivi nel segno della #diversity. Questa volta, però, la top model canadese, 26 anni compiuti a luglio, ha deciso di stupirci con i suoi capelli: su Instagram, ha postato un set di foto che la ritraggono in isolamento in una splendida tenuta di campagna con un nuovissimo taglio capelli corto, anzi cortissimo, che dice addio alla chioma corvina extra long con la quale l'abbiamo conosciuta e che riscrive il concetto di bellezza oggi, ancora una volta.

"Bello bello bello!", esordisce l'hairstylist Cristiano Filippini mentre ammira il nuovo look della top. "Un bellissimo taglio corto su una donna veramente interessante, che con questo look lo diventa ancora di più. Il parrucchiere ha domato la chioma di Winnie eseguendo una scalatura che tecnicamente si chiama "short round layers", che fa in modo che la lunghezza sia omogenea su tutta la testa. La frangia è l'unica zona lasciata leggermente più lunga e piena, in modo che diventi tonda intorno al viso. La forma viene poi destrutturata e alleggerita rendendola un pixie haircut molto spettinatible... Un taglio veramente super!", prosegue l'esperto. A chi stanno bene i capelli cortissimi con frangia come quelli del nuovo look di Winnie Harlow? "Perfetti su visi ovali, allungati e a triangolo a punta in giù, data la presenza della frangia sono sconsigliati su visi tondi perché ne esaspererebbero la forma". E Winnie cambia le carte in tavola, ancora una volta.

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: "Ho sempre puntato tutto sull'aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l'incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità". Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.