Workout con pesi per allenare le braccia

·2 minuto per la lettura
esercizi tricipiti manubri
esercizi tricipiti manubri

Per allenare i tricipiti non è necessario recarsi in palestra, infatti per avere grandi risultati basta eseguire alcuni esercizi con i manubri da fare a casa in grado di far lavorare i muscoli in modo perfetto. Scoprimo quali sono i migliori e come praticarli correttamente per avere il massimo dei risultati.

Esercizi tricipiti a casa con manubri

Allenarsi a casa per migliorare l’aspetto dei tricipiti è possibile in quanto si tratta di muscoli piuttosto piccoli che non necessitano di pesanti bilacieri. Per lavorare al meglio sono utili i manubri, vediamo quali sono gli esercizi migliori per tricipiti.

Skull Crusher

Lo skull crusher è un esercizio molto utile per migliorare l’aspetto dei tricipiti, per eseguirlo dovrete semplicemente impugnare due manubri e sdraiarvi su una panca piana. Distendete le braccia in verticale e fate scendere i manubri in maniera lenta e graduale fino a sfiore le orecchie. A questo punto portate in alto i manubri verso l’alto e ripetete lo stesso esercizio facendo alcune ripetizioni. Per evitare di farvi male, fate attenzione alla posizione dei gomiti che devono essere puntati verso i piedi in modo da non stressare troppo le articolazioni.

Distensioni del braccio

Le distensioni del braccio sopra la testa sono essenziali per allenare alla perfezione i muscoli tricipiti. Per praticarlo dovete restare in piedi tenendo le gambe divaricate e impugnando i due manubri con le mani. Portate poi i pesi dietro al collo senza mai allungare troppo i gomiti. Distendete lentamente il braccio e poi tornate alla posizione iniziale con i manubri dietro al collo.

Kickback

Il kickback è un esercizio utile se si vogliono allenare i tricipiti a casa. Per eseguirlo dovete prendere un manubrio e appoggiare il braccio opposto su una panca piana. Appoggiate anche il ginocchio opposto sulla panca in modo da tenere la schiena completamente dritta. Piegate e distendete gradualmente il braccio che regge il manubrio. Fate attenzione a distendere il braccio completamente in modo da sfruttare al massimo l’esercizio.