Zoe Kravitz ingaggia Naomi Ackie: il debutto alla regia ripreso da MGM

·1 minuto per la lettura

Zoe Kravitz si è aggiudicata la performance di Naomi Ackie.

Interpreterà Whitney Houston in un nuovo film biografico per il suo debutto alla regia.

La 29enne britannica si unirà a Channing Tatum in «Pussy Island», il primo grande affare del mercato virtuale di Cannes per MGM.

La Kravitz ha co-scritto il film con E.T. Feigenbaum, lei e Tatum sono tra i produttori.

La Ackie interpreterà anche la tragica Houston nel prossimo film biografico della Sony «I Wanna Dance With Somebody». Ha recitato nella seconda stagione di "The End of the F***ing World" di Netflix ed è in «Star Wars - L'ascesa di Skywalker» di J.J Abrams.

«Sono onorata di collaborare con uno studio iconico come MGM per questo progetto», afferma Zoe.

«Il loro impegno nell'arte della narrazione è qualcosa che ammiro e rispetto davvero. Naomi Ackie è un talento straordinario e non vediamo l'ora di vederla dare vita a questo ruolo».

La Ackie interpreterà una cameriera di cocktail di Los Angeles che scopre sinistri avvenimenti su un'isola privata, di proprietà del super ricco magnate tecnologico Tatum.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli