Zone rosse, gialle e arancioni, The Queen sapeva già tutto? Nel suo armadio la risposta

Di Giovanna Gallo
·2 minuto per la lettura

From Cosmopolitan

Le tre foto della regina Elisabetta con il vestito giallo, con il vestito arancione e il vestito rosso sono diventate virali sui social accostate insieme come meme che ironizza sul recente lockdown in Italia diviso in zone gialle, arancioni e rosse a seconda della situazione delle regioni. Secondo questo meme che solleverà un po' il morale in tempi di restrizioni ti dice che la Regina Elisabetta sapeva già tutto! E i suoi vestiti coloratissimi sono la prova del fatto che non solo è immortale, ma pure una specie di oracolo.

View this post on Instagram

Bettadamus.

A post shared by BabyGeorgeTiDisprezza (@babygeorgetidisprezza) on Nov 4, 2020 at 1:12pm PST

Sai perché la Regina si veste in toni così accesi? Per farsi notare nella folla ed essere sempre riconoscibile, almeno questa è la versione ufficiale. Ma in tempi di pandemia i look della Regina Elisabetta sono pure perfetti per spiegare la situazione a chi non ha capito in che zona si trova. Una specie di mappa concettuale vivente per spiegare a chi non ha chiaro il colore della sua regione dopo l'ultimo decreto.

I meme con la Regina Elisabetta che girano sul web si sprecano, perciò non stupisce che anche in questo caso Her Majesty sia diventata protagonista di post che provano a ironizzare della situazione attuale. Te lo ricordi il meme con il vestito verde della Regina trasformato in green screen? Ecco, questo è un altro.

Nel caso della Regina Elisabetta ci sono anche tantissimi meme sulla sua longevità, nella Royal Family è senza dubbio tra le regine che hanno vissuto e regnato più a lungo: questa sovrana di 94 anni ha continuato a fare il suo lavoro girando tra le sue mille residenze reali, ha gestito con maestria abbandoni (Meghan e Harry, parliamo con voi) e scandali (principe Andrea, who!?), sta insieme al suo grande amore, il principe Filippo, da un millennio e sarà ricordata per sempre come un'icona. Una forza incredibile, una donna che ti motiva e ti dà spunti per ironizzare su una situazione un po' complicata. Betty, meno male che ci sei tu.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI